Primo Dopoguerra : Rapalino P.: La regia marina in spagna
All for Joomla All for Webmasters
Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 30€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./La_Regia_Marina__4ea67804ac453

Rapalino P.: La regia marina in spagna

Prezzo base22,00 €
Prezzo di vendita18,70 €
Sconto-3,30 €

Con spedizione Corriere (Italia) per 5,00 €

Descrizione veloce

Durante la fase della politica coloniale fascista, la Marina compie azioni di appoggio alla Guerra civile spagnola: la narrazione del percorso storico della Regia Marina tra 1936 e 1939.
EAN: 9788842537434

Qta:

La Regia Marina in Spagna
1936-1939
Presentazione di Alberto Santoni
Patrizio Rapalino

 

Pagine: 382
Codice: 13534
EAN 9788842537434
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1919-1939: vent'anni di pace instabile


 

L’abitudine ad affrontare tematiche del genere consente al comandante Rapalino il dovuto distacco da vicende spinose, su cui altri scrittori hanno invece fornito interpretazioni di parte, caratterizzate dall’immancabile messaggio politico.

 

Il ritorno di Gibilterra in mani amiche, lo sfruttamento delle Baleari contro le linee di comunicazione francesi e la penetrazione dell’industria italiana in Spagna costituivano gli obiettivi politico-strategici da conseguire con il generoso intervento nella guerra civile spagnola, scoppiata nel luglio del 1936. Per interrompere il flusso di aiuti militari provenienti dall’Unione Sovietica e diretti ai governativi, Mussolini mise in campo, a favore degli insorti nazionalisti del generale Franco, considerato suo alleato anche per il futuro, sommergibili e navi della Regia Marina. L’autore afferma che anche se tali obiettivi furono perseguiti con aggressività e risolutezza, contravvenendo al diritto internazionale, non si deve giungere alla troppo semplicistica conclusione che la Regia Marina fosse una forza armata di fascisti. Allora, come oggi, ogni marina era uno strumento al servizio della politica estera dello Stato di appartenenza, a prescindere dal tipo di governo, ed eseguiva precise direttive e chiare «regole d’ingaggio».


L'autore

Patrizio Rapalino, capitano di vascello della Marina Militare, è nato ad Alba. È stato imbarcato per oltre quindici anni a bordo di diverse unità navali. Laureato in Storia, è docente di Strategia marittima dell’Istituto di Studi Militari Marittimi di Venezia. Con Mursia ha pubblicato nel 2007 La Regia Marina in Spagna 1936-1939.


Rassegna stampa

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.