Cucina: Capretti V.: Di Tripoli il buon sapor
All for Joomla All for Webmasters
Accedi
Registrati



Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./Di_Tripoli_il_bu_4e94432663181

Capretti V.: Di Tripoli il buon sapor

Prezzo base17,00 €
Prezzo di vendita14,45 €
Sconto-2,55 €

Descrizione veloce

Un viaggio tra le ricette della cucina araba e la cultura musulmana a partire dai ricordi dell'autore che, nato in Libia, è stato costretto a trasferirsi in Italia nel 1969 dopo la conquista del potere da parte di Gheddafi.

Qta:

Di Tripoli il buon sapor
Ricette e ricordi di Sidi Mansùr, un italiano in Libia
Vincenzo Capretti

Pagine: 356
Codice: 19417P
EAN 978-88-425-3916-2
Collana: Golosia & Co


Un cuscus di ricordi e ricette, una più gustosa dell'altra. Nato e cresciuto a Tripoli e costretto a lasciare la Libia nel 1969 perché cacciato dal regime di Gheddafi insieme ad altri 20mila italiani, Vincenzo Capretti, spinto dalla nostalgia, ripercorre un viaggio tra i mille sapori e colori della cucina e della cultura arabe che sono rimasti indelebili nella sua memoria e sulla sua pelle. Ritorna ad essere Sidi Mansùr, il Signor Vittorioso, come veniva chiamato dai suoi amici libici, che gli hanno insegnato a preparare piatti semplici ma dagli odori contrastanti e intensi, come il cuscus, l'harissa, il brik, lo stufato di agnello e prugne, la zuppa del beduino, e gli hanno fatto conoscere, giorno dopo giorno, i precetti e gli insegnamenti della loro religione e delle loro tradizioni, fortemente presenti nelle loro vite. E così i versi del Corano si mescolano alle fragranze delle spezie, il richiamo alla preghiera del muazzìn scende dal minareto e si diffonde tra gli aromi di caffè e tè alla menta della medina, mentre una dolce e soave musica accompagna i movimenti sensuali di una danzatrice del ventre.


L'autore
Vincenzo Capretti nasce a Tripoli, in Libia, nel 1943 e vive lì fino a quando è costretto a trasferirsi in Italia a seguito della rivoluzione del colonnello Gheddafi. Oggi, a distanza di molti anni, rivive momenti, situazioni, profumi ed emozioni della sua giovinezza e cerca, per quanto possibile, di raccontarli.

 


 

Rassegna stampa
22.01.2012 Espresso
10.11.2011 Sette
24.10.2011 Quotidiano di Calabria 

Rassegna web
05.11.2011 Rai Internazionale 




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.