Cucina: Benporat C.: Storia della gastronomia italiana
All for Joomla All for Webmasters
Accedi
Registrati



Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./Storia_della_gas_50461285b4400

Benporat C.: Storia della gastronomia italiana

Prezzo base49,00 €
Prezzo di vendita41,65 €
Sconto-7,35 €

Descrizione veloce

La storia della cucina italiana tra il XIV e il XIX secolo, raccontata come espressione di cultura e civiltà in relazione con le alterne vicende storiche e sociali che hanno segnato il nostro Paese.

Qta:

Storia della gastronomia italiana
Claudio Benporat

Pagine: 414
Codice: 19408
Prezzo: 49,00
EAN: 9788842507505
Collana: Golosia

 


 

I rapidi ritmi della vita quotidiana hanno portato a un radicale mutamento delle nostre abitudini alimentari. La donna vive oggi la preparazione del cibo non più come una defatigante corvée, bensì come un momento di demitizzata creatività e improvvisazione. Dal canto suo l'uomo, con il dilatarsi dello spazio dedicato al tempo libero, ha maggior agio per occuparsi della pratica e della ricerca in cucina divenuta ora attività di evasione, pausa per uscire dai quotidiani schemi operativi.
Il presente studio intende tracciare una storia della cucina italiana e delle cerimonie conviviali in un arco di tempo che si stende dal XIV al XIX secolo, concepita non solamente come illustrazione di una pur articolata pratica manuale ma soprattutto come espressione di cultura e di civiltà, in stretta relazione con le alterne vicende storiche e sociali che hanno segnato la vita del nostro Paese.
Alla base di questa ricerca si situa innanzitutto una precisa analisi delle differenti situazioni politiche che hanno caratterizzato i singoli Stati dell'Italia preunitaria al fine di spiegare il nascere e il mutare di alcune tematiche della nostra cucina. Di pari importanza il raffronto operato con tutta una serie di fenomeni culturali coevi che permette di mettere in risalto la stretta interdipendenza che lega, in un determinato ambito geografico e storico, cucina e in particolare cerimonia della tavola alle arti plastiche, architettura, scultura, pittura e, frequentemente, alle arti decorative. Per una visione globale e, per quanto possibile, completa dei vari aspetti della cucina italiana si è resa necessaria un'attenta disamina di tutti i più importanti ricettari e dei trattati del trinciante e dello scalco, rintracciati attraverso una puntigliosa e attenta ricerca.
Il risultato di questo studio può esser letto a due livelli: come interessante testimonianza dell'evoluzione della cultura e della moda gastronomica attraverso i secoli oppure come fonte di consultazione e di studio, grazie alle numerose note che lo completano, per tutti i ricercatori e i bibliofili che desiderassero approfondire l'argomento.

 


 

L'autore
Claudio Benporat, nato a Trieste nel 1938, si è laureato a Milano. Si occupa di storia della gastronomia francese e italiana ed è autore di numerosi saggi, studi e volumi sull'argomento, primo tra i quali Il libro d'oro dei vini di Francia pubblicato presso la nostra Casa editrice. Membro dell'Accademia Italiana della Cucina, è editore e direttore di «Appunti di gastronomia», periodico di studi e cultura gastronomica.




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.