Storia Contemporanea: Marchesi L.: 1939-1945 - Dall'impreparazione alla resa incondizionata
All for Joomla All for Webmasters
./Dall_impreparazi_4ed8ad9b6f2b3

Marchesi L.: 1939-1945 - Dall'impreparazione alla resa incondizionata

Prezzo base9,30 €
Prezzo di vendita9,30 €
Sconto

Descrizione veloce

L'analisi di un protagonista della Seconda guerra mondiale: una serie di errori strategici delle nostre forze armate, fino alle sofferte trattative per l'armistizio dell'8 settembre.

Dall'impreparazione alla resa incondizionata (1939-1945)
Memorie di un ufficiale del Comando Supremo
Luigi Marchesi

Pagine: 192
Codice: 21588
EAN 9788842528043
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda guerra mondiale


Un osservatorio privilegiato sulla Seconda guerra mondiale, lo sguardo di un alto ufficiale addetto alla persona del capo di Stato Maggiore generale, al comando supremo.

L'autore è stato fra i protagonisti di una strategia e di una diplomazia che hanno tracciato solchi nella storia, e in queste pagine getta una luce nuova sulle cause della sconfitta, dall'impreparazione delle nostre forze armate ai gravissimi errori del governo fascista e degli alti comandi militari.

Le trattative per l'armistizio dell'8 settembre sono raccontate da un'angolazione inedita, che svela i rapporti esistenti allora fra le autorità italiane e americane.


L'autore

Luigi Marchesi è nato a Torino nel 1910. Ufficiale di carriera negli alpini, ha fatto tutte le scuole militari. Nel 1940 passò dall'Istituto superiore di guerra allo Stato Maggiore dell'Esercito. Nella primavera dello stesso anno, si trovò presso il comando della 10ª Armata tedesca durante la battaglia di sfondamento della linea Maginot nella zona di Metz. Rientrato in Italia, all'inizio della guerra fu ufficiale addetto al generale Vittorio Ambrosio, comandante della 2ª Armata. Sempre al suo fianco, nel 1942 passò allo Stato Maggiore e nel 1943 al Comando Supremo. Dopo aver collaborato all'organizzazione del colpo di stato militare del luglio 1943, condusse con il generale Castellano le trattative per l'armistizio con gli Alleati. Dopo la conclusione del conflitto ha lasciato l'esercito e nella riserva ha raggiunto il grado di generale.  


 




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.