Storia Contemporanea: Dini Sergio: La bilancia e il moschetto
All for Joomla All for Webmasters
Dini 9788842553823

Dini Sergio: La bilancia e il moschetto

Prezzo base22,00 €
Prezzo di vendita22,00 €
Sconto

Descrizione veloce

I processi nei Tribunali militari dal 10 giugno 1940 all’8 settembre 1943 sono stati tra i 110 e i 115mila, con circa 85mila sentenze di condanna. Questo volume affronta, per la prima volta in modo sistematico, il tema della giustizia militare al fronte e offre al lettore uno spaccato inedito della vita delle truppe.

La bilancia e il moschetto
I Tribunali militari nella Seconda guerra mondiale
Sergio Dini

Pagine: 456
Codice: 14423
EAN 9788842553823
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda guerra mondiale


«E il patrimonio alimentare del battaglione subiva, per effetto di queste sottrazioni, una così notevole depauperazione che la truppa si vedeva costretta a un rancio insipido e magro... Incredibile la cupidigia di questo ufficiale superiore.» Tribunale militare di Guerra del CSIR, Stalino, 13 giugno 1942

I processi celebrati davanti ai Tribunali militari dal 10 giugno 1940 all’8 settembre 1943 sono stati tra i 110 e i 115mila, con circa 85mila sentenze di condanna. Questo volume affronta, per la prima volta in modo sistematico, il tema della giustizia militare al fronte e porta il lettore dietro le linee, dentro i Tribunali, offrendo uno spaccato inedito della vita delle truppe. Sui fronti di guerra, più che la tentazione di disertare, era la fame a farla da padrone: il 30% dei reati sono contro il patrimonio, quasi sempre furti di cibo ai danni dell’Amministrazione o dei civili. Si sfata, poi, una volta per tutte il mito del «bono italiano» leggendo le sentenze per i crimini contro le popolazioni civili in Grecia, Jugoslavia, Etiopia e Nord Africa, mentre le sentenze contro i rei di indisciplina, disobbedienza e insubordinazione, solo il 14% del totale, raccontano spesso del difficile rapporto tra soldati e ufficiali. Ma ci sono anche delitti d’amore e contro il pudore. Con centinaia di sentenze in versione integrale, una rigorosa analisi tra storia, giurisprudenza e sociologia, un libro che mancava nella storiografia della Seconda guerra mondiale.


L'autore
Sergio Dini (Cesena 1961), magistrato, fino al 2008 è stato Pubblico Ministero presso il Tribunale militare di Padova dove si è occupato di indagini relative a crimini di guerra perpetrati in Italia durante la Seconda guerra mondiale, sia dai tedeschi sia dalle formazioni titine jugoslave che dagli americani. È stato presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati Militari e membro del Consiglio Superiore della Magistratura Militare. Ha fatto parte della commissione ministeriale per la riforma dei Codici Penali Militari e della Legge di Guerra. Attualmente è Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Padova.







Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.