Storia Contemporanea: Serena A.: La cartiera della morte
All for Joomla All for Webmasters
./La_cartiera_dell_4e858b60e7e7c

Serena A.: La cartiera della morte

Prezzo base17,00 €
Prezzo di vendita17,00 €
Sconto

Descrizione veloce

La ricostruzione della vicenda che coinvolse, nel 1945, la zona della provincia di Treviso dove sorgeva la cartiera Burgo che fu teatro di uno dei più feroci massacri ad opera di partigiani.

La cartiera della morte
Mignagola 1945

Antonio Serena
Presentazione di Franco Cardini

Pagine: 242 con inserto fotografico
Codice: 14022
EAN 9788842540687
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - Gli anni della vendetta 

«Si uccideva senza nemmeno prender nota del nome delle vittime.» (Rapporto dei carabinieri della tenenza di Treviso, 2 agosto 1949)

Tra aprile e maggio del 1945, la zona della provincia di Treviso con epicentro la cartiera Burgo di Mignagola di Carbonera fu teatro di uno dei più feroci massacri attuati da elementi partigiani nel corso della guerra civile. Delle vittime – fascisti rastrellati nella zona e civili uccisi per motivi di vendetta e rapina – solo un centinaio furono riconosciute perché quasi tutti i corpi, come dichiareranno diversi testimoni a guerra finita, furono gettati nelle acque del fiume Sile, bruciati nei forni della cartiera o sciolti nell’acido. Le maggiori efferatezze avvennero all’interno della cartiera, dove imperava Gino Simionato, detto «Falco», in collaborazione con altri guerriglieri.

Il processo ai responsabili, celebrato a Treviso nell’estate del 1954, dopo aver appurato i fatti criminosi e gli autori degli stessi, si concluse col «non doversi procedere a carico degli imputati in ordine ai reati rubricati, perché estinti per effetto di amnistia».

L'autore
Antonio Serena è nato a Padova nel 1948 e risiede in provincia di Treviso. Giornalista pubblicista, già docente di Civiltà francese nei licei e parlamentare di quarta legislatura, coordina attualmente la rassegna stampa on line «liberaopinione.net». Laureato in Lingue e letterature straniere e in Lettere moderne, si è specializzato in Storia contemporanea all’Università di Urbino. Ha pubblicato L’epurazione in Francia nel secondo dopoguerra (1982), Oderzo 1945, storia di una strage (1984) e I giorni di Caino (1990). Ha in stampa, nella serie sulla guerra civile, Il partigiano Eolo e Il feudo di «Mostacetti».


Il titolo è in vendita in libreria e nei bookstore online.

A seguire il link alla scheda del prodotto su Amazon.it e Ibs.it




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.