Storia Contemporanea: Gurioli E.: Longanesi Cattani. Il miglior comandante tra i comandanti migliori.
All for Joomla All for Webmasters
Accedi
Registrati



Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./Longanesi_Cattan_4ec236fb94b01

Gurioli E.: Longanesi Cattani. Il miglior comandante tra i comandanti migliori.

Prezzo base20,00 €
Prezzo di vendita17,00 €
Sconto-3,00 €

Descrizione veloce

Racconto storico e umano dell’ammiraglio sommergibilista protagonista delle battaglie per il controllo del Mediterraneo, nella Seconda guerra mondiale.

Qta:

Longanesi Cattani.
Il miglior comandante fra i comandanti migliori

Enrico Gurioli

Pagine: 256
Codice: 14050
EAN 9788842541523
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda guerra mondiale


«Un comandante di sommergibili la cui storia è indissolubilmente legata alla grande epopea della battaglia per l'Atlantico e alle imprese tragiche ed eroiche degli uomini della Marina Militare italiana nella Seconda guerra mondiale.»

«Der beste der besten italienischen Kommandanten» («Il migliore fra i migliori comandanti italiani»), così scrive Karl Dönitz, comandante delle forze sottomarine tedesche, in una dedica a Luigi Angelo Longanesi Cattani. Longanesi Cattani, nato a Bagnacavallo in provincia di Ravenna nel 1908, ha poco più di trent’anni quando assume il comando del sommergibile Brin.

È l’inizio di una carriera militare che lo porterà nel dopoguerra ai vertici della Marina Militare italiana dopo aver vissuto le pagine più tragiche del conflitto tra le fila dei «marinai degli abissi»: dopo le missioni in Atlantico al comando del Brin e del Da Vinci, nel 1942 viene destinato dai vertici di Supermarina alla Xa Flottiglia MAS, per coordinare l’allestimento di tre sommergibili, Murena, Sparide e Grongo.

Le sue imprese navali gli sono valse quattro medaglie d’argento al Valor Militare, due di bronzo, due croci al merito di guerra, una croce di guerra al Valor Militare, due croci di ferro. L’8 settembre 1943 lo trova al comando del Murena, impegnato nella preparazione dell’attacco a Gibilterra e successivamente a New York. Ma la storia ha preso un’altra direzione. Il destino del Murena è segnato: verrà autoaffondato come tutte le navi rimaste a La Spezia, mentre la corazzata Roma è in mare verso il suo tragico destino. Per Luigi Longanesi Cattani è la fine di una missione in mare ma non di un impegno che lo lega sino alla fine dei suoi giorni alla Marina Militare.


L'autore
Enrico Gurioli, giornalista, è nato a Marradi nel 1948 attualmente vive e lavora a Bologna. È collaboratore de «Il Resto del Carlino», «QN» e dei periodici specializzati «Aqva», «Mondo Barca» e «Bolina». Autore esperto di testi sui porti e gli approdi italiani. Ha scritto Il lessico nei traffici via mare e storie di finanzieri e contrabbandieri saggio edito per il Comando Generale della Guardia di Finanza. È membro del comitato tecnico e del Consiglio Nazionale dell’Assonautica Italiana in qualità di tecnico competente del cluster marittimo italiano e della marineria tradizionale. Coordina per il ministero dell’Ambiente e dei Trasporti dei Governi italiano e maltese il progetto AREAMEDINIT per la valorizzazione dei patrimoni di Archeologia Industriale del Mare e Beni ambientali del Mediterraneo. Ha pubblicato il volume Amerigo Vespucci, la nave più bella del mondo.


Rassegna stampa
maggio 2011 Monsieur

Rassegna stampa




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.