Storia Contemporanea: Gnecchi Ruscone F.: Missione Nemo
All for Joomla All for Webmasters
./Missione___Nemo__4d58f7cd5303d

Gnecchi Ruscone F.: Missione Nemo

Prezzo base17,00 €
Prezzo di vendita17,00 €
Sconto

Descrizione veloce

Un protagonista della missione segreta infiltrata dal SIM per conto dell’Intelligence britannica nell’Italia settentrionale occupata dai tedeschi, dopo l'8 settembre 1943, ricostruisce una pagina dimenticata di storia della Resistenza militare italiana.

Missione «Nemo»
Un’operazione segreta della Resistenza militare italiana. 1944-1945
Francesco Gnecchi Ruscone
A cura di Marino Viganò
Prefazione di Tommaso Piffer

Pagine: 296
Codice: 14181
EAN 9788842545385
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda guerra mondiale
Con inserto fotografico


«Un servizio informazioni segretissimo dovrebbe sfuggire anche alla memoria storica. “Nemo Op. Sand II”, la missione del SIM infiltrata nelle regioni d’Italia occupate dai tedeschi, rimane tuttora un servizio segretissimo.»

Pochi mesi dopo l’annuncio dell’armistizio nel settembre del 1943, nell’Italia centro-settentrionale occupata dai tedeschi, il Servizio informazioni militare del Regio Esercito infiltra una missione per conto dell’Intelligence britannica. Attiva dal 18 marzo 1944 al 2 maggio 1945 sotto il nome di missione «Nemo», coordinata dal capitano di corvetta Emilio Elia della Regia Marina, la missione ha il compito di trasmettere notizie militari, industriali e politiche con tre obiettivi: affiancare gli Alleati nella campagna d’Italia, garantire la salvaguardia di bacini idroelettrici e impianti industriali, individuare cellule nemiche di spionaggio e controspionaggio da neutralizzare.

Considerata dagli Alleati «la più efficiente e completa rete di spionaggio nel Nord Italia», la missione risulta pressoché ignorata dalla storiografia del dopoguerra. Questo volume raccoglie le memorie di uno studente del Politecnico di Milano, fra i protagonisti della missione «Nemo», corredate da un’approfondita introduzione storica e da una ricca appendice di documenti inediti che consentono di ricostruire una pagina dimenticata di storia della Resistenza militare italiana.


Gli autori
Francesco Gnecchi Ruscone è nato a Milano nel 1924. Dal settembre del 1943 prende parte alla Resistenza, divenendo dal 1944 uno dei più attivi elementi della missione «Nemo». Architetto, dagli anni Cinquanta segue importanti progetti in Italia, in Europa e in Africa, alternando all’attività professionale l’insegnamento alla Architectural Association di Londra, al Politecnico di Milano e a Yale. Presidente di una federazione nazionale e internazionale olimpica, per dodici anni è stato nel consiglio nazionale del CONI e ha partecipato all’organizzazione di quattro giochi olimpici.

Marino Viganò (Varese, 1961), diplomato in Scienze politiche alla Cattolica di Milano, dottore di ricerca in Storia militare a Padova, ha all’attivo numerose pubblicazioni di storia contemporanea e ha curato, tra gli altri: 1939-1945. Da Tripoli a Salò, di B. Kiniger (2000); Ribelle. Nell’Ossola insorta con Beltrami e Di Dio, di A. Marchetti (2008); Il Ticino e la guerra. Politica, economia e società dal 1939 al 1945 (2009). Per Mursia ha curato A colloquio con il Duce, di A. Garobbio (1998), e Riforme Rivoluzione Risorgimento (2007).


Rassegna stampa
30.06.2011 Panorama Difesa
22.06.2011 Corriere della Sera (Milano)
22.06.2011 La Repubblica (Milano)
22.06.2011 Il Giorno (Milano)
07.05.2011 Il Giornale (Genova)
30.04.2011 Style Magazine
24.04.2011 La Provincia
24.04.2011 Il Sannio
23.04.2011 Europa
22.04.2011 La Cronaca (Piacenza)
24.02.2011 La Repubblica
13.02.2011 Corriere della Sera
Gennaio/Febbraio 2011 Arciere

Rassegna stampa siti internet
07.05.2011 Ilgiornale.it
27.04.2011 Belice.it
23.04.2011 Bookchannel.it
21.04.2011 Sevenpress.com
14.03.2011 Virgilio.it





Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.