Sidebar
-50%

Senise P.: Lo sbarco ad Anzio e a Nettuno

: Non disponibile

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€6,50 €13,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Lo sbarco ad Anzio e Nettuno
22 gennaio 1944

Paolo Senise

Pagine: 124
Codice: 13623
EAN 9788842527930
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda gerra mondiale


È l'alba del 22 gennaio 1944: gli attoniti abitanti di Nettuno vedono il loro Tirreno brulicare di navi, mentre le prime colonne americane si addentrano nell'entroterra ormai deserto. Il generale Kesselring ha già trasferito le forze tedesche verso Livorno, e ora che gli Alleati sono sbarcati cerca disperatamente di bloccarli: gli attacchi aaerei si rivelano inadeguati, bisogna martellare l'intera zona dello sbarco con i cannoni per decimare le file americane.

Finché arriva il contrattacco: le bombe dei «Liberators» seminano morte e trasformano il «fosso della Moletta» in una terra di nessuno.
Paolo Senise aveva vent'anni, quel 22 gennaio. È stato testimone della storia e la rievoca qui senza retorica, con lo stupore e il coinvolgimento di un giovane.


L'autore

Paolo Senise (Roma, 1924), giornalista professionista, ha scritto per varie testate e ha insegnato presso l'università romana Luiss. Nel 1967 ha pubblicato il volume Vento dei Caraibi, con un'intervista esclusiva a Che Guevara.