Sidebar
-50%

Rochat G.-Venturi M.: La divisione Acqui a Cefalonia

: Copie disponibili in magazzino

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€9,75 €19,50

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

La divisione Acqui a Cefalonia
A cura di Giorgio Rochat e Marcello Venturi

Pagine: 354
Codice: 13639
EAN 9788842529170
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda guerra mondiale


«Gli uomini della divisione Acqui non erano eroi senza crisi né dubbi. Ciò nonostante, nel settembre del 1943, rifiutarono la resa con una straordinaria prova di dignità e coraggio.»

21-28 settembre 1943: i soldati tedeschi fucilano 7.000 militari italiani della divisione Acqui, di stanza a Cefalonia, che, dopo l'armistizio, decidono di resistere a tutti i costi ai «nuovi» nemici e di difendere l'alleanza anglo-italiana.

Un prezzo altissimo e una spaccatura all'interno di una compagine già allo sbando, impreparata al rovesciamento delle forze in gioco, ma decisa a combattere sino alla fine.

Una miscellanea di saggi, firmati da autorevoli storici come Giorgio Rochat, da generali come Mario Montanari e da scrittori come Marcello Venturi, ricostruisce le premesse e le conseguenze della resistenza e della disfatta della divisione Acqui, episodio emblematico per capire il viaggio senza ritorno dell'esercito italiano all'indomani dell'8 settembre.