Sidebar
-5%

Mauri C.: Una catena invisibile

: Copie disponibili in magazzino

: Romanzi

: Ugo Mursia Editore

€15,68 €16,50

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

La catena invisibile
Il giallo del fascismo magico

Claudio Mauri

«La nostra catena con un'azione invisibile poteva mutare le sorti del mondo...», disse lo sconosciuto. «In che modo?» «Io dovevo uccidere un uomo.» «Chi?» «Benito Mussolini.»

Pagine: 216
Codice: 23646
EAN 9788842533313
Collana: Romanzi Mursia

 


 

1926. Due strani attentati mettono in pericolo la vita del Duce. Chi ha armato la mano della nobildonna irlandese Violet Gibson e del quindicenne bolognese Anteo Zamboni? Chi ha piegato la mente di un giovane scrittore per farne un nuovo killer? Bisogna risalire anello dopo anello una catena invisibile per ritrovare le forze oscure che hanno agito dietro le quinte della Storia: il Gruppo di Ur, il mago occultista Aleister Crowley, ma anche i servizi segreti inglesi e la Società teosofica. Tra politica e riti magici, ipnosi e armi, amori e occultismo si muovono i protagonisti di un torbido complotto che non doveva lasciare testimoni. Ma un uomo è sopravvissuto. È ancora vivo e trascina i suoi incubi tra la folla. E lui solo conosce il segreto che si nasconde dietro una vecchia fotografia.

 


L'autore

Claudio Mauri, saggista e narratore, vive e lavora a Milano. È autore di racconti e biografie (Montanelli l'eretico, Sugarco, 1982; Il cittadino Scalfari, Sugarco, 1983) e nel 1997 è stato finalista al Premio Letterario Arturo Loria. Ha collaborato alle pagine culturali de «Il Giornale» e «Il Giorno» e ha pubblicato saggi di critica letteraria per «Kos» e altre riviste italiane. Da molti anni si occupa, con un paziente lavoro di ricerca, degli aspetti sconosciuti del periodo fascista e del mondo sotterraneo dell'esoterismo.


Rassegna stampa