Argomenti


Catalogo
Area Download

Seguici su

   Facebook Mursia   Twitter Mursia   You Tube

facebook_mi_piace_beccogiallo

facebook_tracce_

Facebook Mursia


Entra in questa sezione per consultare i cataloghi dei libri scolastici Mursia per la scuola secondaria di primo grado, per gli Istituti professionali e per la formazione professionale.
Le versioni ebook dei testi scolastici Mursia sono in vendita sul sito Scuolabook

 

Altri Duci

«Il libro di Marco Fraquelli si presta a una riflessione di grande attualità sul tema della crisi della democrazia, a cui il fascismo tentò di dare una risposta e da cui oggi nasce la sfida dei populismi.» Giorgio Galli

Tutti conoscono la «marcia su Roma», pochi hanno invece sentito parlare della «marcia su Brno» dei fascisti cechi, della «marcia su Helsinki» dei fascisti finlandesi, di quella su Kaunas dei fascisti lituani o di quelle dei fascisti svizzeri su Bellinzona e Berna.

Leggi tutto: Altri Duci

 

Pietro Chesi



«Pietro Chesi viene condotto in una delle stradine vicino a Palazzo Vecchio. Lo mettono al muro e lo fucilano. Il sangue di un vincitore della Milano-Sanremo non è diverso da quello degli altri ammazzati. Anche il suo è il sangue di un vinto.»

L’epopea del ciclismo degli anni eroici e l’Italia popolare del Ventennio rivivono attraverso il ritratto di due temperamenti e di due destini opposti: quello di Alfredo Binda, il campione invincibile di Cittiglio, grande protagonista del ciclismo tra le due guerre, e Pietro Chesi, detto Pelo, oscuro indipendente, o diseredato, come lo definivano le cronache sportive dell’epoca, che, fuori dalle corse, abbracciò l’ideologia fascista indossando la camicia nera.

Leggi tutto: Pietro Chesi

   

Vecchiaia


«Esplorare i sentieri più nascosti della solidarietà tra generazioni, abbandonando i miti della giovinezza infinita e dell’onnipotenza, per raggiungere una nuova forma di bellezza che sappia integrare ciò che è e ciò che è stato, per aprire la strada a ciò che verrà.»

La vecchiaia è diventata, per la prima volta nella storia dell’umanità, un fenomeno di massa. È una grande conquista, resa possibile dai progressi della medicina e dal miglioramento delle condizioni economiche e di vita. Dietro la conquista, però, sembra profilarsi la tragedia: siamo terrorizzati dal peso, economico ma anche più sottilmente simbolico, che i vecchi infliggono alla collettività. Ma è solo questo, la vecchiaia? Peso e perdita?

Leggi tutto: Vecchiaia

 

A perdita d'occhio

«L’invito a prestare ascolto al proprio sguardo è un invito al rischio di fare dell’esperienzaun viaggio a perdita d’occhio.»

 Lo sguardo ha vissuto numerosi «tormenti» di pensiero: la relazione tra visione, sguardi, cose ha mosso filosofi e artisti a ricercare ontologie ed epistemologie del guardare. La sfida che lo sguardo lancia a chi voglia rivolgere attenzione a questo gesto che coglie insieme il mondo e chi lo osserva è quella di connettere la visione alla varietà, alla mutevolezza e alla sensibilità dell’atto stesso di guardare.

Leggi tutto: A perdita d'occhio

   

Diventare Wedding Planner



Questo manuale completo raccoglie tutto ciò che occorre sapere per diventare wedding planner: dagli aspetti pratici legati all’apertura di un’agenzia alla gestione degli sposi, dall’organizzazione di ogni particolare della cerimonia e del ricevimento alle regole di bon ton per gli sposi e gli invitati. Il testo è corredato da illustrazioni dedicate alla scelta delle partecipazioni, degli abiti da sposa, dei fiori e all’allestimento dei tavoli, con una sezione specifica composta di pratiche schede di lavoro per svolgere l’attività di wedding planner.

Leggi tutto: Diventare Wedding Planner

 

Lettera a un futuro animalista



La nascita di un figlio rappresenta per ogni genitore una seconda possibilità, ma anche l’assunzione di responsabilità nei confronti di una nuova vita. Si fanno scelte e si prendono decisioni per farlo crescere, valorizzare i suoi potenziali e crearne altri. Con un linguaggio leggero e talvolta ironico, Dario Martinelli spiega in una serie di lettere immaginarie al figlio Elmis le ragioni che hanno spinto lui e sua moglie a dargli fin dalla sua venuta al mondo un’educazione animalista.

Leggi tutto: Lettera a un futuro animalista