Sidebar
-5%

Marina Alberghini: Louis-Ferdinand Cèline. Lo scandalo 1894-1944 (VOLUME 1)

: Non disponibile

: Biografia ETA

: Ugo Mursia Editore

€20,90 €22,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Marina Alberghini
LOUIS-FERDINAND CÉLINE
Lo scandalo 1894-1944
VOLUME 1

 «Mi piace raccontare delle storie. Ne racconterò di tali che ritorneranno rapidamente indietro per uccidermi dai quattro angoli del mondo. Allora tutto sarà finito e io ne sarò ben contento.»

Louis-Ferdinand Céline

Louis-Ferdinand Céline, uno dei maggiori scrittori del Novecento, fu un seduttore dalle spregiudicate abitudini sessuali, ma anche un grande medico, un animalista, un femminista ante litteram. Questo libro prende in esame la prima parte della sua vita fino alla fuga da Parigi verso la Danimarca dove le accuse di antisemitismo e collaborazionismo lo costrinsero a trovare riparo. Ricco di documenti e carteggi, di testimonianze di amici e nemici, di storici e saggisti, il racconto di una vita vissuta tutta sopra le righe di uno scrittore «maledetto» che, per il suo stile, i trascorsi ideologici e politici, e la sua lotta contro il Potere, fu amato oppure odiato senza limiti.

Marina Alberghini (Roma 1935), laureata in Storia dell’Arte e in Pittura, è saggista, scrittrice, incisore e storica felina. Esperta di letteratura francese, ha curato per Mursia le traduzioni italiane di opere di Pierre Loti e Théophile Gautier. Sempre per Mursia è autrice di saggi e biografie. È membro della Société d’études céliniennes, e dell’Associazione World SF Italia Autori di Fantascienza. È Presidente dell’Accademia dei Gatti Magici. È inserita nel Dizionario delle Scrittrici Toscane del Novecento e nel Dictionnaire des amoureux de Céline.

Pagine 518
Euro 22,00
Codice 14993T
EAN 9788842563822