Sidebar
-5%

Vamba: L'onorevole qualunqui

: Copie disponibili in magazzino

: Barion

: Ugo Mursia Editore

€13,30 €14,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

L'onorevole Qualunqui
e i suoi diciotto mesi di vita parlamentare
Vamba

Pagine: 186
Codice: 10028
EAN 9788867590100
Collana: Barion-Mediterranea
Completamente illustrato da Lionne


 

 

«L’onorevole Qualunquo Qualunqui rappresenta al Parlamento italiano il secondo collegio di Dovunque dalla quindicesima legislatura, e fino agli ultimi tempi ha fedelmente combattuto nel partito dei Purchessisti, propugnando il programma Qualsivoglia e appoggiando costantemente il gabinetto Qualsisia.» Cinico, adultero, corrotto, velleitario, prepotente, ambizioso, adulatore, in una parola: qualunquista. Ha tutti i difetti del peggiore politico e sogna di diventare ministro del Regno d’Italia mutando opinione, partiti e gabinetti.

Padre dei deputati peones e di tutti i voltagabbana del nostro Paese, pronto a trasgredire qualsiasi legge pur di sedere nei seggi più alti del Parlamento, promette ponti, favorisce l’abusivismo edilizio, sfugge a qualsiasi tribunale. Occulta scandali finanziari, da sinistra a destra, d’opposizione e di governo. È l’onorevole Qualunqui, nato nel 1898 dal gianburrasca della satira, Vamba, e mai più scomparso. La goffa presa del potere di un uomo qualunque divenuto carattere nazionale.

 


L'autore
Vamba, pseudonimo di Luigi Bertelli, è nato a Monticelli (Firenze) nel 1858 dove è scomparso nel 1920. Padre del «Giornalino di Gian Burrasca», è stato cronista per «Il Capitan Fracassa» e direttore del «Giornalino della Domenica» primo esempio di gazzetta per ragazzi. Tra le sue opere ricordiamo anche Ciondolino (1895).

 


Rassegna stampa