Sidebar
-5%

Bruce G.: L'insurrezione di Varsavia

: Copie disponibili in magazzino

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€17,10 €18,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

L'insurrezione di Varsavia
1° agosto - 2 ottobre 1944

George Bruce

Pagine: 246
Codice: 13023
EAN 9788842540021
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda guerra mondiale


 

«Ben presto appresero qual era il destino del loro paese. Sarebbe stato cancellato dalla mappa dell’Europa, così come lo era stato nella terza e ultima spartizione da parte della Russia, dell’Austria e della Prussia nel 1795.»


Il 1° agosto 1944 la popolazione di Varsavia insorse contro l’oppressione nazista. Per 63 giorni e 63 notti l’esercito clandestino polacco, armato in modo assolutamente inadeguato, riuscì a resistere al fuoco costante dell’aviazione e dei carri armati tedeschi. Quando, alla fine, la resa divenne inevitabile, il bilancio si rivelò tragico: 250.000 polacchi morti e una delle più belle città d’Europa ridotta a un cumulo di macerie. Una rivolta disperata e sfortunata che nasconde ancora oggi molti interrogativi: perché i sovietici non intervenirono? Quali furono i ruoli di Stalin, Churchill, Roosevelt? Chi armò e addestrò l’esercito clandestino? A queste domande Bruce risponde con una ricostruzione dei fatti basata su documenti inediti e testimonianze orali, in una sorta di diario giorno per giorno del martirio di Varsavia


L'autore

George Bruce, nato in Inghilterra nel 1921, ha combattuto sul fronte d’Africa e in Grecia. Giornalista, ha lavorato per le agenzie di stampa Reuter e United Press International e per il «Sunday Times».


Rassegna stampa