Sidebar
-5%

De Simone C.: Venti angeli sopra Roma. I bombardamenti aerei sulla Citta' Eterna

: Copie disponibili in magazzino

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€17,10 €18,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Venti angeli sopra Roma
I bombardamenti aerei sulla Città Eterna (19 luglio e 13 agosto 1943)

Cesare De Simone

Pagine: 360
Codice: 13076
EAN 9788842538271
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda guerra mondiale

Dalle voci dei sopravvissuti, dei piloti italiani, degli aviatori americani la cronaca dei 321 giorni che sconvolsero Roma.


Roma fino al giorno della Liberazione, avvenuta il 4 giugno 1944, fu colpita da oltre 50 incursioni dell'aviazione alleata.
I bombardamenti più pesanti furono effettuati il 19 luglio e il 13 agosto 1943.
Nelle zone popolari del Tiburtino, Prenestino, Casilino, Tuscolano e Appio morirono circa 4.000 persone e fu colpita anche la basilica patriarcale di San Lorenzo fuori le mura.

Il papa Pio XII accorse per pregare sulle macerie, il re Vittorio Emanuele III venne preso a sassate, Mussolini non si faceva vedere.
La guerra era ormai perduta e il tributo di sangue e devastazione segnò il punto di non ritorno: di lì a poco il fascismo sarebbe caduto.

Cesare De Simone è stato il primo a ricostruire ciò che accadde durante i bombardamenti attraverso le testimonianze dei sopravvissuti, dei piloti dei caccia italiani che si alzarono in volo nel vano tentativo di contrastare i bombardieri americani della 12ª Air Force in rotta d'attacco verso la Città Eterna.


L'autore
Cesare De Simone (Roma 1932-1999) ha lavorato all'«Unità» (fino al 1973) e dal 1977 al  «Corriere della Sera», sempre come inviato speciale di cronaca. Ha raccontato nei suoi libri pagine importanti della storia italiana ricostruendo i fatti attraverso una minuziosa raccolta di testimonianze orali. Con Mursia ha pubblicato Gli anni di Bulow, L'Isonzo mormorava e il romanzo Donne senza nome.