Sidebar
-50%

Cavallaro L.: Cassino

: Copie disponibili in magazzino

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€12,00 €24,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Cassino
Le battaglie per la Linea Gustav. 12 gennaio-18 maggio 1944

Livio Cavallaro


Pagine: 326
Codice: 13117
EAN 9788842532156
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda guerra mondiale


La precisa ricostruzione dei violenti combattimentiche opposero forze tedesche e alleate nel settore di Cassino durante la Seconda guerra mondiale.

Nel gennaio del 1944 l’avanzata degli Alleati lungo la penisola italiana fu bloccata dalle truppe germaniche attestate sulla poderosa Linea Gustav. Per oltre quattro mesi Cassino e l’Abbazia di Montecassino si trovarono al centro di aspri scontri e i continui attacchi e contrattacchi effettuati dagli opposti schieramenti per il possesso di una collina, delle sponde di un fiume o di un gruppo di case ricordano quelli, altrettanto sanguinosi, della Prima guerra mondiale. Per superare Cassino e raggiungere Roma gli Alleati persero circa 105.000 uomini tra morti, feriti e dispersi, i tedeschi circa 80.000. Numerose le vittime anche tra la popolazione civile.

Questa approfondita ricerca, condotta sia negli archivi delle nazioni belligeranti sia con lunghi e minuziosi sopralluoghi, da terra e dal cielo, sui campi di battaglia, descrive con competenza e realismo tutte le fasi delle operazioni. Come scrive l’autore: «È lo studio di un soldato di oggi che vede nei soldati di ieri, lo stesso impegno, lo stesso coraggio, lo stesso spirito di sacrificio, gli stessi sentimenti, le stesse paure, gli stessi interrogativi».

Le numerose cartine inserite nel libro, pubblicato in occasione delle celebrazioni per i sessant’anni da quei tragici eventi bellici, lo trasformano anche in una dettagliata e utile guida per chi vuole visitare i campi di battaglia di Cassino.


L'autore

Livio Cavallaro, nato a Roma nel 1964, si è arruolato nell’Esercito Italiano nel 1984 e attualmente ha il grado di capitano. Ha prestato servizio per dodici anni nella Brigata Paracadutisti Folgore ed è stato poi assegnato alla Scuola di Fanteria a Cesano di Roma. Ha partecipato alle missioni per il mantenimento della pace in Somalia e in Bosnia-Erzegovina. Da oltre dieci anni svolge ricerche sulle battaglie di Cassino e della Linea Gustav.


Rassegna stampa