Sidebar
-50%

Miccinesi M.: La rotta insanguinata. 1943:tra mine e siluri nel canale di Sicilia

: Copie disponibili in magazzino

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€7,00 €14,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

La rotta insanguinata
Tra mine e siluri nel canale di Sicilia 1943

Mario Miccinesi

Pagine: 172
Codice: 13126
EAN 9788842532347
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda guerra mondiale


E sulla piccola nave, sballottata dal mare e dalla guerra, in una osmosi di sensazioni e di aspirazioni, si ha la presa di coscienza da parte della gente di bordo di un periodo tra i più tormentati e difficili della nostra storia.

 

Racconto umanissimo e drammatico del calvario delle navi italiane impiegate come unità di scorta ai convogli diretti in Africa settentrionale, attraverso la «rotta della morte» nel canale di Sicilia. L’autore in questo romanzo fra cronaca e storia rompe la netta divisione tra realtà oggettiva e sentimento: i moti dell’anima sono trattenuti, congelati dalle circostanze; in tutta l’opera c’è un pudore di sentimenti, quasi un rifiuto a giudicare avvenimenti la cui portata travalica il singolo individuo per proporsi come condizione esistenziale assoluta.


L'autore

Mario Miccinesi è nato a Firenze nel 1923. Dal 1941 al 1945 ha partecipato alla seconda guerra mondiale e fino all’8 settembre 1943 è stato imbarcato sulle siluranti nel canale di Sicilia, ottenendo due decorazioni al valor militare. Dopo la guerra ha insegnato filosofia nei licei. Ha al suo attivo vari romanzi: Viaggio a Sanremo, 1958; Un difetto di nascita, 1965; Sabotiamo il sistema, 1968; Cancer oecumenicus, 1971; Storia d’amore con figure, 1974. Ha inoltre pubblicato: Gorkij, 1972; Palazzeschi, 1972; Carlo Levi, 1973. Nel 1965 ha fondato con Fiora Vincenzi la rivista «Uomini e Libri».


Rassegna stampa