Sidebar
-5%

De Simone C.: L'Isonzo mormorava

: Non disponibile

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€18,34 €19,30

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

L'Isonzo mormorava
Fanti e generali a Caporetto

Cesare De Simone

Pagine: 324
Codice: 13169
EAN 9788842533894
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1914-1918: Prima Guerra Mondiale

«Il senso esatto della guerra, la precisa dimensione umana e politica del grande carnaio che andava da Montello al Grappa, dall’Isonzo al Piave stavano nella memoria del fante.»

C’è una storia della Grande Guerra sulla quale si è scritto poco. È quella vista con gli occhi dei fanti contadini, vissuta giorno per giorno da milioni di uomini gettati nelle fornaci dell’Isonzo e degli Altipiani senza che sapessero il perché di tanta sofferenza e di tanta strage. Al di là della retorica e di certa superficiale agiografia, questo volume intende dimostrare l’estraneità alla guerra delle masse popolari, il loro disperato e profondo dissenso. Con un montaggio scarno ed essenziale l’Autore ricostruisce, con taglio giornalistico vivace ed efficace, il reale volto della prima guerra mondiale sul fronte italiano: l’atteggiamento spesso irresponsabile degli alti comandi, l’oscuro eroismo dei soldati, gli ammutinamenti, le fucilazioni sommarie e le decimazioni.

L'autore
Cesare De Simone è nato a Roma nel 1932. di professione giornalista, ha lavorato per molti anni al «Corriere della Sera» come inviato speciale della cronaca. Con Mursia, in questa stessa Collana, ha pubblicato Venti angeli sopra Roma, Gli anni di Bulow e il romanzo Donne senza nome. È morto nel 1999.