Sidebar
-5%

Colby W.-Forbath P.: La mia vita nella CIA

: Non disponibile

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€20,90 €22,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

 La mia vita nella CIA
William Colby
Peter Forbath

Pagine: 356
Codice: 13194
EAN 9788842535157
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia – Duemila e dintorni

 


 

Il memoriale che ha fatto tremare gli Stati Uniti.


Gli interventi nella politica europea (e in quella italiana in particolare) durante la Guerra Fredda; il tentativo di bloccare Allende in Cile; la creazione e i finanziamenti in tutto il mondo di gruppi anticomunisti; il controverso programma per la pace in Vietnam; i rapporti CIA-Watergate. Sono solo alcuni dei temi contenuti nel memoriale di William Colby – direttore della celebre «Agency» dal 1973 al 1976 – che visse «in prima linea» l’inchiesta sulla CIA voluta dal Congresso degli Stati Uniti. Un libro che fa luce su vicende spesso poco chiare della storia americana del secondo dopoguerra, e che restituisce, allo stesso tempo, un ritratto completo di personaggi come Henry Kissinger, Lyndon B. Johnson, Clare Boothe Luce, Richard Nixon, Gerald Ford e i Kennedy.

 


Gli autori

 

William Colby (1920-1996), ha iniziato la sua carriera nei servizi segreti durante la Seconda guerra mondiale. Entrato a far parte della CIA negli anni Cinquanta, ne assumeva la direzione nel 1973. Due anni dopo, a seguito dell’inchiesta del Congresso, si dimetteva dall’incarico. Negli ultimi anni ha esercitato l’attività di avvocato e consulente a Washington.

Peter Forbath (1933-1996), giornalista, è stato corrispondente politico dall’estero per numerosi giornali e riviste statunitensi.


Rassegna stampa