Sidebar
-5%

Caviglia E.: I dittatori, le guerre e il piccolo Re

: Copie disponibili in magazzino

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€20,90 €22,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

I dittatori, le guerre e il piccolo re
Diario 1925-1945

A cura di Pier Paolo Cervone
Enrico Caviglia

Pagine: 624
Codice: 13199
EAN: 9788842535249
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia – 1939-1945: Seconda guerra mondiale


Una testimonianza lunga oltre vent'anni, che attraversa uno dei periodi storici più drammatici del nostro Paese.

Enrico Caviglia è un osservatore lucido, attento e un narratore arguto, spesso spassoso, con un gusto che oggi si direbbe del «gossip». Sono resoconti autorevoli che ricostruiscono una grande pagina di Storia, popolata da personaggi ed eventi che segneranno un'epoca: Mussolini e Hitler, gli attacchi a Badoglio, i giudizi su Vittorio Emanuele III e Casa Savoia.
E poi le leggi razziali, l'entrata in guerra e i suoi tentativi per convincere Mussolini a restare neutrale.
Infine la caduta del fascismo e la sua mancata nomina alla guida del governo. Il re gli preferì Badoglio ma dopo la fuga del sovrano e del Primo ministro, solo Caviglia restò a Roma per cercare di arginare il caos.


L'autore
Enrico Caviglia (1862-1945), dopo aver frequentato l'Accademia di Torino, a ventidue anni è ufficiale del Regio Esercito. Partecipa alle campagne in Africa a fine Ottocento. Dal 1904 al 1911 è in Estremo Oriente. Nel 1911 fa parte del corpo di spedizione per la conquista della Libia. Nel 1916 è promosso generale di divisione, nel 1917 di corpo d'armata, nel 1918 è al comando dell'8ª armata che condurrà in trionfo a Vittorio Veneto. Ministro della Guerra, Senatore del Regno, Collare dell'Annunziata, quindi «cugino» del Re, diventa Maresciallo d'Italia.


Rassegna stampa
Ottobre.2011 Rivista Italiana Difesa