Sidebar
-50%

Golinelli P.: Il medioevo degli increduli

: Copie disponibili in magazzino

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€9,00 €18,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Il Medioevo degli increduli
Miscredenti, beffatori, anticlericali

Paolo Golinelli

L''incredulità è l''atteggiamento che consente di prendersi gioco della religione, ma non di Dio.

Pagine: 272
Codice: 13428R
EAN 978-88-425-3575-1
Collana: Storia, biografie, diari


Dopo decenni di studi sul culto dei santi, Paolo Golinelli affronta in questo libro il rovescio della medaglia: l''incredulità.
Non una storia dell''ateismo, ma un vero e proprio viaggio nella religiosità quotidiana, dal punto di vista di chi non se la beve", di chi guarda ai fenomeni religiosi con disincanto, di chi non ha paura di criticare un clero avido e corrotto, come di prendersi gioco di una massa di credulone e creduloni, suscitando l''ilarità dei contemporanei e andando incontro, talvolta, alla repressione.
Uno studio originale dal quale esce un quadro dinamico, ricco di narrazioni impreviste, per un Medioevo insolito, nuovo ma vero, che non mancherà di appassionare i lettori."


L'autore

Paolo Golinelli (Università degli Studi di Verona) è considerato la punta di diamante della contemporanea critica agiografica italiana" (George Dameron). I suoi interessi principali riguardano il rapporto tra religione e società nel Medioevo. Diversi suoi lavori sono stati editi da istituti internazionali, tra i quali la Sorbona di Parigi, l'École Française de Rome, la Société des Bollandistes e le Università di Heidelberg, di Poitiers, di Budapest (CEU), nonché da case editrici di larga diffusione. Con Mursia ha pubblicato Matilde e i Canossa (2004) e Celestino V. Il papa contadino (2007).


Rassegna stampa