Sidebar
-50%

Fiala P.: 1918: il Piave. L'ultima offensiva della duplice monarchia

: Copie disponibili in magazzino

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€9,75 €19,50

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

1918: il Piave
L'ultima offensiva della duplice monarchia
 
Peter Fiala

Pagine: 370
Codice: 13452
EAN 9788842509318
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1914-1918: Prima guerra mondiale
Con annessa relazione ufficiale austriaca


Il valore storico del presente testo non deriva soltanto dalla disamina imparziale di quell'ultimo sforzo compiuto dall'esercito austro-ungarico nell'inutile tentativo si sconfiggere una volta per sempre il suo tradizionale nemico. L'autore, infatti, pone in giusta luce le responsabilità dei comandanti e i numerosi problemi di condotta delle operazioni, inserendoli nel quadro più ampio della grave crisi in cui versava l'Austria-Ungheria alla vigilia della battaglia e delle conseguenze politico-militari del grave insuccesso subito. È sembrato inoltre utile completare lo studio del Fiala con una descrizione particolareggiata dei singoli combattimenti, quale risulta dalla Relazione Ufficiale edita dallo Stato maggiore austriaco del 1938. Sarà così possibile conoscere precedenti, fatti d'arme e ripercussioni di quella grande battaglia attraverso la lettura dei due testi, entrambi avvincenti per contenuto e sobrietà di stile.


L'autore
Peter Fiala (Vienna, 1939), laureatosi in storia e filosofia nel 1966 all'Università di Vienna, viene assunto all'inizio del 1967 dal Museo di storia militare. Alla fine dello stesso anno il Ministero federale della Difesa gli affida l'incarico di provvedere all'istruzione civica e al culto delle tradizioni dell'ambito dell'esercito austriaco. Partecipa al contempo ai corsi addestrativi previsti per la carriera di ufficiale della riserva, sino a raggiungere a tutt'oggi il grado di maggiore. È autore di numerosi articoli e pubblicazioni che rispecchiano il suo interesse per la storia militare.