Sidebar
-5%

Jachelini C.: Un ragazzo in guerra. 1941-1945 ( Ravasio G.)

: Copie disponibili in magazzino

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€15,20 €16,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Un ragazzo in guerra
1941-1945
Casimiro Jachelini
A cura di Giuseppe Ravasio

Pagine: 200
Codice: 13515
EAN 9788842536543
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda guerra mondiale


«Il diario di guerra di un reduce della Divisione Pasubio durante la campagna di Russia.»

Casimiro Jachelini, giovane artigliere della Divisione Pasubio sul fronte russo, fra il 1941 e il 1943, ha scritto il suo diario di guerra sessant’anni dopo la ritirata sul Don, ma la precisione nel ricordare nomi, date e luoghi è straordinaria e tradisce l’emozione ancora forte nel rivivere quell’esperienza terribile. Oltre a essere un documento prezioso, una nuova voce che si aggiunge alle tante testimonianze sulla campagna di Russia, il diario di Jachelini è un bel ritratto di un giovane soldato onesto e pieno di entusiasmo, catapultato insieme ai suoi compagni «nella morsa di un gelo che sembrava volesse, ad ogni passo nella neve, strapparti l’anima dal corpo martoriato dalla sofferenza e dall’angoscia».


Gli autori

Casimiro Jachelini è nato nel 1921 a Pracorno di Rabbi (Trento). Ha partecipato alla campagna di Russia fra il 1941 e il 1943, nella Divisione Pasubio. Coltivatore diretto, ora a riposo, risiede a Còredo, nella Val di Non.

Giuseppe Ravasio è nato nel 1947 in provincia di Bergamo. Ha compiuto gli studi e svolto la sua attività lavorativa a Milano. Biografo amatoriale, ha scritto Una verità negata (1998), Saga di famiglia (1999), Una stazione radio italiana sul Don (2004), Dall’Arno all’Adda (2005), Le stagioni di Giuditta (2006). Con Mursia ha pubblicato L’icona di Gruschewo (1998).


Rassegna stampa