Sidebar
-5%

Brunetta E.: La tragedia

: Copie disponibili in magazzino

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€32,30 €34,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

La tragedia
La società italiana dal 1939 al 1949

Ernesto Brunetta

Pagine: 1024
Codice: 13525
EAN 9788842537090
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda guerra mondiale


La stragrande maggioranza di questo paese è molto più interessata al proprio vivere quotidiano, alla propria esistenzialità, che non alle cose della politica, anche quando queste assumono l'aspetto tragico della guerra e sembrano veramente coinvolgere tutti.

Questa non è una storia della Resistenza, bensì una storia della società italiana in un periodo tragico del XX secolo.
Tra il 1939 e il 1949 le categorie dominanti furono: la sopravvivenza per i più, la rivalsa sociale per una minoranza.
Ne venne di conseguenza che quando di nuovo andò comunque maturando, si trasformò rapidamente in un ritorno al passato, dal momento che il referente sociale - piccola borghesia urbana e mondo rurale - che aveva sostenuto il fascismo, passò a sostenere le forze politiche interessate a non cambiare le strutture economiche, sociali e culturali del paese.


L'autore

Ernesto Brunetta vive e lavora a Treviso. Prima docente e poi preside di scuola superiore, si è da sempre dedicato agli studi storici. Esordì con Classi sociali e correnti politiche alle origini della Resistenza nel Veneto, per poi continuare il suo percorso spaziando tra Ottocento e Novecento. Di rilievo, Storia economica e sociale della Marca trevigiana attraverso la Camera di Commercio, che copre l'arco di tempo dal 1811 al 1960 e Poveri a Treviso. Miseria e apparati assistenziali tra il XIX e il XX secolo.