Sidebar
-50%

Cucci M.: Bosnia

: Copie disponibili in magazzino

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€8,25 €16,50

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Bosnia
Le vittime senza nome 
Maurizio Cucci

Pagine: 208
Codice: 13575
EAN 9788842517849
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - Le nuove guerre


Alle soglie del nuovo millennio, per la prima volta dalla fine della Seconda guerra mondiale, la guerra insanguina una terra della vecchia Europa. Le origini del conflitto armato in Bosnia hanno motivazioni insieme storiche, politiche, economiche, etniche, culturali, religiose. Ma tutte queste concause esulano dal presente volume, in cui l'autore, durante le sue prolungate permanenze a Sarajevo, ha raccolto trentacinque testimonianze di uomini e donne che la guerra l'hanno semplicemente subita: «Ebbi modo  di fare numerose interviste, una delle quali sollecitò il mio interesse. Era una giovane donna fuggita da un campo di concentramento serbo. Il racconto di quella giovane mi fece riflettere sulla guerra e sulla gente che vi è rimasta coinvolta. E scavando nelle esperienze di quel popolo inerme e impegnato, sul quale l'Armata jugoslava cominciò a sparare indiscriminatamente nell'aprile del 1992 non è stato difficile scoprire che moltissimi avevano subito ferite interiori devastanti, molto più dolorose e irreparabili delle ferite fisiche e della distruzione che si poteva materialmente vedere per le strade di Sarajevo. La brutalità con cui erano state inflitte tali ferite superava spesso di gran lunga la fantasia più sfrenata. Credo che l'aver raccolto le testimonianze di questi protagonisti anonimi abbia significato dar voce a quanti non avranno mai la possibilità di testimoniare in un processo e ai quali nessuno chiederà mai neppure scusa.»


L'autore
Mauro Cucci, fotografo professionista, ha vissuto per alcuni mesi a Sarajevo come volontario dei «Beati i  costruttori di pace».