Sidebar
-50%

Chilanti G.: Bandiera rossa e borsa nera. La Resistenza di un'adolescente

: Copie disponibili in magazzino

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€6,75 €13,50

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Bandiera rossa e borsa nera
La Resistenza di un'adolescente
Gloria Chilanti

Pagine: 128
Codice: 13934
EAN 9788842522812
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda guerra mondiale


Il rosso è quello delle bandiere, delle coccarde, della fede politica e del sangue della guerra.
Il nero è quello del mercato al quale le famiglie devono ricorrere per sfamarsi, delle sere di coprifuoco e dell'odio verso il nemico.

Bandiera rossa e borsa nera è il diario della piccola Gloria Chimenti, tredicenne impegnata nella resistenza nella Roma del 1944.
Scorrono tra le pagine gli avvenimenti più drammatici dell'occupazione nazifascista della città: dalla bomba di via Rasella alla strage delle Fosse Ardeatine, dalla deportazione degli ebrei romani all'attesa liberazione da parte degli alleati. A tutto ciò si mescola il resoconto delle operazioni di staffetta e propaganda compiute dalla stessa Gloria, e si affianca la vita quotidiana di una ragazzina che vive in una famiglia frequentata da personaggi importanti della cultura di quel periodo.



L'Autrice
Gloria Chilanti è nata a Milano nel 1931. Dopo le esperienze al confino con il padre nella resistenza romana, nel 1948 diventa segretaria di redazione del settimanale della Federazione Giovanile Comunista «Pattuglia»; lavora in seguito per la rivista di cultura giovanile «Incontri» e nel 1955 è tra i fondatori di «Riforma della Scuola». È stata per dodici anni segretaria del CEDIP, il Centro di Documentazione e Iniziative per la Pace.