Sidebar
-50%

Del Litto V.: La vita di Stendhal

: Non disponibile

: Biografia ETA

: Ugo Mursia Editore

€9,00 €18,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

La vita di Stendhal 
Victor Del Litto

«Stendhal è di tutti i tempi, di tutte le epoche. La sua personalità è così ricca e complessa che ogni generazione scopre in lui in aspetto nuovo che corrisponde alla propria aspettativa e alle proprie esigenze.»

Pagine: 404
Codice: 14083
EAN 9788842542643
Collana: Biografie

 


 

Henri Beyle, in arte Stendhal, fu personaggio eclettico e contraddittorio: uomo d’azione e appassionato di tutte le arti, protagonista dei grandi eventi della sua epoca e della vita diplomatica italiana, autore prolifico di opere di vario genere nelle quali invenzione, gusto della storia, diagnosi delle passioni, analisi sociale e politica si intrecciano continuamente. Come egli stesso aveva previsto, la sua fortuna cominciò solo alcuni lustri dopo la sua morte e assunse le forme di un vero e proprio culto tributato al personaggio Beyle prima ancora che allo scrittore Stendhal. E in questa continua ambiguità si sono, in genere, mantenuti gli scritti critici degli studiosi e le testimonianze degli amatori. Victor Del Litto, mostra invece, anche grazie allo studio di manoscritti inediti o mal valutati, proprio la vita di Stendhal nella sua essenza narrativa, lasciando da parte tutte le deviazioni letterarie o politiche, sentimentali o polemiche che potrebbero portare a studiare più l’ambiente che il personaggio, più le sue amicizie e i suoi amori che non la sua anima.

 


L'autore

Victor Del Litto (1911-2004), allievo di Pietro Paolo Trompeo all’Università di Roma, ha soggiornato a lungo a Grenoble dove è stato professore di Letteratura comparata a partire dal 1957 sulle «tracce» di Stendhal, al quale ha dedicato studi e lavori critici di fondamentale importanza durati tutta una vita. Ha pubblicato l’opera autobiografica di Stendhal nella Bibliothèque de la Pléiade, è stato il fondatore dell’associazione internazionale «Amis de Stendhal», della rivista «Stendhal Club» e dei «Cahiers Stendhal» che diresse per trent’anni.


Rassegna stampa