Sidebar
-50%

Valdevit G.: Guerra e pace nell0era nucleare

: Copie disponibili in magazzino

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€10,00 €20,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

La guerra nucleare
Da Hiroshima alla difesa antimissile

Giampaolo Valdevit

Pagine: 288
Codice: 14135
EAN 9788842544036
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - Le nuove guerre


 

La guerra nucleare è impossibile se uomini razionali controllano i governi.


Perché non è scoppiata la guerra fra gli Stati Uniti e l'Unione Sovietica capace di portare alla catastrofe totale, all'olocausto nucleare, a quello che con altro termine biblico si è definito l'Armageddon, il luogo nel quale si raduna tutto il male del mondo? Perché la linea che separa il conflitto convenzionale dal conflitto nucleare non è stata mai scavalcata, almeno dopo i due bombardamenti atomici su Hiroshima e Nagasaki? Sono le domande principali a cui risponde questo saggio di politica internazionale che ripercorre l'evoluzione degli armamenti nucleari nella strategia e nella cultura dei due blocchi: dagli esordi negli anni Quaranta, per tutta la Guerra Fredda, esaminando infine gli attuali scenari di proliferazione.

L'iniziale ossessione atomica nel corso dei decenni si stempera, il pensiero strategico evolve e le armi non hanno più la funzione di colpire, ma piuttosto di impedire al nemico di scatenare un attacco devastante senza possibilità di reazione. In questo conflitto a distanza, che ha come protagonisti uomini politici, militari, scienziati, accademici, scopriamo che, contrariamente alle aspettative iniziali, la capacità di distruzione totale è stata tenuta sotto controllo da entrambi le parti. Anche al giorno d'oggi tale constatazione è incoraggiante rispetto alle nuove ma assai meno allarmanti minacce che i più recenti aspetti della proliferazione nucleare hanno posto sul tavolo delle trattative internazionali.


L'autore

Giampaolo Valdevit è docente di storia contemporanea nella Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Trieste. È autore di saggi sulla politica estera americana, l'ultimo dei quali è I volti della potenza. Gli Stati Uniti e la politica internazionale nel Novecento (2004).


Rassegna stampa