Sidebar
-50%

Pini U.: Sotto le ceneri di un impero

: Non disponibile

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€9,00 €18,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Sotto le ceneri di un impero
Dalle rive del Giuba alle falde del Monte Kenya

Ugo Pini

Pagine: 272
Codice: 14212
EAN 9788842546214
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda guerra mondiale


Questo libro è in gran parte storia di remissioni di succubi e di fanatici. Giova conoscerne un po' di questa storia, anche superando la «carità di patria».


L'autore, ufficiale di fanteria, prestò servizio in Somalia negli anni Trenta, partecipò alla campagna di conquista dell'Etiopia e alla successiva fase di contenimento delle bande di ribelli. Dopo la decisione di Mussolini di entrare in guerra nel giugno del 1940, diventò capo di stato maggiore della 102a divisione coloniale comandata dal generale Santini e schierata nello scacchiere sud, settore basso Giuba. All'iniziale fase di stasi operativa seguì un rafforzamento dello schieramento britannico in Kenya che agli inizi del 1941 passò all'offensiva.

Le scarse forze italiane, completamente isolate dalla madrepatria, furono costrette alla ritirata verso nord e infine alla resa. Pini venne catturato nell''aprile del 1941 e trascorse circa tre anni nel campo di prigionia 359 di Burguret, alle falde del Monte Kenya.
Dietro ai reticolati cominciò ad analizzare in modo disincantato e spesso ironico gli eventi che lo videro protagonista, e in questo libro di memorie, fra l'altro, mette in evidenza con frequenti flashback i punti deboli e le inefficienze sul piano militare, oltre alle carenze delle autorità amministrative fasciste nella gestione dei territori riuniti nella colonia dell''Africa Orientale Italiana.


Rassegna stampa