Sidebar
-5%

Fabi L.: Soldati d'Italia

: Copie disponibili in magazzino

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€16,15 €17,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Soldati d'Italia
Lucio Fabi

Pagine: 378
Codice: 14240
EAN 9788842546757
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1914-1918: Prima guerra mondiale
Con 2 inserti fotografici


«La Grande Guerra raccontata dai soldati d’Italia, i militari anonimi persi nella massa dei combattenti, travolti nel turbine delle azioni belliche, meritevoli anch’essi di essere ascoltati e letti per le storie che tramandano.»

Nella memoria collettiva occupano ancora un posto di primo piano le sanguinose battaglie della Grande Guerra, insuperato esempio di impegno militare e di quantità di vite immolate all’interno di azioni belliche atroci. Questo libro racconta il Primo conflitto mondiale da un punto di vista diverso, dando voce non ai grandi generali e alle battaglie, ma ai soldati d’Italia che vi combatterono e che hanno fatto la storia del nostro Paese.

Sono uomini che diventeranno famosi, come il poeta Giuseppe Ungaretti o l’eroe Enrico Toti, e soldati sconosciuti che dovettero imparare a odiare il nemico nelle trincee di mezzo mondo e che alla fine della guerra ritornarono alla vita civile portandosi dietro tragiche memorie, mentre per ricordare i caduti e gli invalidi vennero eretti monumenti e allestiti musei. Le loro storie sono ricostruite attraverso ricordi, lettere, ma anche cimeli ricavati da residuati bellici, immagini fotografiche e cinematografiche e proponendo un percorso nei luoghi della memoria, per non dimenticare le vite immolate e le migliaia di soldati sconosciuti di cui nessuno parlò più.

 


L'autore
Lucio Fabi, storico e consulente museale, da tempo dedica le sue ricerche alla Prima guerra mondiale occupandosi anche della valorizzazione storica del territorio e dell’allestimento di vari musei della Grande Guerra in Trentino, Veneto e Friuli-Venezia Giulia. Con Mursia ha pubblicato Uomini, armi e campi di battaglia della Grande Guerra (2005), Gente di trincea (2009) e Il bravo soldato mulo (2012) e ha curato A cavallo della morte di Lebel Bruschelli (2007).


Rassegna stampa