Sidebar
-50%

Chiarini R.: Italiani a regime

: Copie disponibili in magazzino

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€8,00 €16,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Italiani a regime
Sofferenze e rinunce prima della Liberazione 1943-1945
A cura di Roberto Chiarini ed Elena Pala

Pagine: 222
Codice: 14291
EAN 9788842549093
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda guerra mondiale
Con tre inserti fotografici


 «Vivere al tempo di un regime opprimente, di un conflitto devastante e in più di una guerra civile lacerante è l'improba sfida che gli italiani, stremati da lutti e privazioni, sono chiamati ad affrontare tra il 1943 e il 1945.»

Uno spaccato dell'Italia negli ultimi concitati anni della Seconda guerra mondiale e al tempo della Repubblica di Salò, visto non dalla parte delle istituzioni e dei soldati, ma da quella della gente comune che si è trovata a dover sopravvivere sotto le bombe, ad affrontare privazioni, sofferenze, drammi, materiali e morali, di una delle più drammatiche pagine della nostra storia. Per non soccombere la popolazione italiana, stremata dalla guerra e dalla pressione del regime, si inventa occasioni di evasione con svaghi, passatempi, divertimenti commisurati alle proprie possibilità economiche: dal cinema ai fumetti, dallo sport al teatro, non esclusa la frequentazione delle «case chiuse».
Il volume, corredato da tre inserti, si presenta come un racconto visivo, affidato a fotografie, pubblicità, manifesti di propaganda di un'Italia oppressa da rinunce insopportabili e, proprio per questo, anche bisognosa di riconquistare spazi di ricreazione per ritrovare un'illusione di normalità.


I curatori
Roberto Chiarini è docente di Storia contemporanea e Storia dei partiti presso l'Università degli Studi di Milano. Presidente del Centro Studi e Documentazione sul periodo storico della Repubblica sociale italiana, è autore di numerosi studi su liberalismo, fascismo, neofascismo e destra italiana. Tra le sue ultime pubblicazioni ricordiamo: 25 Aprile. La competizione politica sulla memoria (2005) e L'ultimo fascismo. Storia e memoria della Repubblica di Salò (2009).

Elena Pala ha conseguito il Dottorato in Storia contemporanea all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ha condotto studi sulla condizione della donna nel Ventennio, nonché sui servizi segreti e sul Tribunale militare di guerra della Repubblica sociale italiana. Con Mursia ha pubblicato Garibaldi in camicia nera. Il mito dell'Eroe dei Due Mondi nella Repubblica di Salò 1943-1945 (2011).