Sidebar
-5%

Evgenij Tàrle: Napoleone

: Copie disponibili in magazzino

: Biografia ETA

: Ugo Mursia Editore

€18,05 €19,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Evgenij Tàrle
NAPOLEONE

«Napoleone fu senza dubbio il rappresentante della nuova Era industriale, economicamente progressiva, ed è incontestabile la sua funzione rivoluzionaria di distruttore dell’Europa feudale. Ma durevoli sono state soltanto quelle opere napoleoniche che erano condizionate e preparate ancora prima del suo avvento al trono da profonde cause economiche e sociali.»

Un classico della storiografia napoleonica scritto da uno dei massimi studiosi sovietici, Evgenij Tàrle.

Dalla gioventù fino all’esilio sull’isola di S. Elena, l’Autore ripercorre le tappe salienti della vita di uno dei protagonisti della storia che, scrive, «nel ricordo degli uomini rimane per l’immagine gigantesca, agli uni richiama Attila o Tamerlano e ad altri Alessandro Magno o Giulio Cesare, ma che lo sviluppo delle ricerche storiche rivela sempre più nella sua originalità irripetibile e nella sorprendente complessità individuale» e analizza gli effetti sulle strutture sociali ed economiche europee dell’opera napoleonica. Lo fa dando ampio spazio alla pagina russa che nella vita di Napoleone determinò l’inizio della fine, di una lunga serie di vittorie, ma soprattutto di una carriera politica. Ed è proprio lo spazio dedicato alla vicenda napoleonica in terra russa che permette di comprendere meglio alcuni particolari che nelle storiografie occidentali sono stati spesso lasciati nell’ombra.

Evgenij Tàrle, storico sovietico (Kiev 1875-Mosca 1955), membro dell’Accademia delle Scienze dal 1927, fondò e diresse con G.I. Uspenskij gli Annali che ebbero rilievo notevole per gli studi di storia generale. Le sue ricerche furono soprattutto dedicate alla Francia e all’Italia dell’età della Rivoluzione e di quella napoleonica. Tra le sue opere: La classe operaia in Francia all’epoca della Rivoluzione (1909-11, 2 voll.), Il blocco continentale (1913-16, 2 voll.), La vita economica dell’Italia nell’età napoleonica (1916), Storia d’Europa 1871-1919 (1927), oltre alle raccolte di saggi Saggi e profili di storia del movimento sociale europeo nel sec. XIX (1903) e Occidente e Russia (1918).

Pagine 474 (testo: 466 + inserto: 1/8)
Euro 18,00
Codice 14991X
EAN 9788842563761