Sidebar
-5%

Hotel Gestapo

: Copie disponibili in magazzino

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€16,15 €17,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Hotel Gestapo
Milano, settembre 1943-aprile 1945
Antonio Quatela 

Pagine: 270
Codice: 14480
EAN 9788842556404
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia-1939-1945: Seconda guerra mondiale
Con inserto fotografico


«Il 13 settembre 1943, occupato manu militari, il prestigioso albergo viene immediatamente ridotto a un fortilizio. Il suo perimetro viene attrezzato con cavalli di Frisia, sacchi di sabbia e casematte in cemento. Al suo interno vengono costituite cellette per i prigionieri di passaggio.»

Nel cuore di Milano, a pochi passi da piazza della Scala, nel settembre del 1943 l’albergo Regina viene trasformato nel quartier generale delle SS e per venti mesi diventerà per tutti l’Hotel Gestapo, simbolo del terrore nazista. Qui furono reclusi, torturati, assassinati, avviati ai campi di sterminio ebrei, antifascisti, resistenti. A partire dalla storia di quel luogo Antonio Quatela ripercorre i momenti dell’occupazione nazista di Milano, la germanizzazione della città, la repressione poliziesca, il sistema di potere della Gestapo, le biografie dei principali criminali tedeschi e soprattutto le storie strazianti e terribili delle vittime che passarono per l’Hotel Gestapo per finire poi a San Vittore o nei campi di concentramento. Storie di una Milano occupata, stremata ma tenace, con un’inedita mappa dei luoghi cittadini dove hanno trovato sede i comandi nazisti.


L'autore
Antonio Quatela è nato nel 1942 a Milano, dove vive. Insegnante di Lettere e Storia presso i licei artistici, si occupa da lunga data di studi sulla Resistenza in collaborazione con l’ANPI della sua città. Con Mursia ha pubblicato Pippo vola sulla città (2012) e Sei petali di sbarre e cemento (2013).