Sidebar
-50%

Corradi Egisto: La ritirata di Russia

: Non disponibile

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€8,00 €16,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

La ritirata di Russia
Egisto Corradi

Pagine: 208
Codice: 14532
EAN 9788842557661
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda guerra mondiale

«Sentivamo le grida dei feriti che invocavano soccorso stando bocconi nella neve, rannicchiati e schiacciati nelle buche delle granate esplose un minuto prima, con le teste premute contro il terriccio nero reso tiepido e puzzolente dallo scoppio.»

La ritirata di Russia nell'inverno 1942-43 raccontata da un grande giornalista: Egisto Corradi. Ufficiale di complemento della divisione alpina "Julia", ha condiviso la sorte di decine di migliaia di soldati italiani sul fronte russo: le tragiche marce a quaranta gradi sottozero per cercare di uscire dalla sacca in cui il nemico li aveva rinchiusi, l'equipaggiamento inadeguato, la fame, gli incessanti attacchi sovietici.
Vent'anni dopo il ritorno in patria ha ripercorso, con il suo stile unico e inconfondibile, i ricordi di quei mesi, mescolando memorie personali con documenti e cronache dell'epoca, dando così vita a una delle più straordinarie testimonianze della Seconda guerra mondiale.

L'autore
Egisto Corradi (Parma 1914 - Milano 1990), è stato inviato speciale e corrispondente di guerra per il "Giornale" e il "Corriere della Sera". Ufficiale degli alpini, durante il Secondo conflitto ha partecipato alle campagne di Grecia e di Russia. Acuto osservatore della realtà del suo tempo, i suoi articoli e i suoi libri hanno rappresentato un punto di riferimento per generazioni di giornalisti e scrittori.


Il titolo è in vendita in libreria e nei bookstore online.

A seguire il link alla scheda del prodotto su Amazon.it e Ibs.it