Sidebar
-5%

Santoni A.: Il vero traditore. Il ruolo documentato di ULTRA nella guerra del Mediterraneo

: Non disponibile

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€22,80 €24,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Il vero traditore
Il ruolo documentato di ULTRA nella guerra del Mediterraneo

Alberto Santoni

Pagine: 380
Codice: 17760
EAN 9788842533290
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda guerra mondiale


«ULTRA, un legittimo strumento di guerra, fu allo stesso tempo il vero traditore della Marina Italiana».

La sigla ULTRA indica l'organizzazione britannica costituita durante la guerra a Bletchley Park nel Buckinghamshire e preposta all'acquisizione di notizie attraverso la decrittazione dei radiomessaggi nemici. Nell'immaginario collettivo ULTRA è stata la macchina che ha decodificato le trasmissioni di ENIGMA, il codice segreto tedesco, ma da queste pagine emerge un'altra verità: i più colpiti dell'attività dell'intelligence britannico furono proprio i comandi italiani, quelli della Marina in particolare.

Santoni è stato il primo storico a determinare quali furono l'efficacia e gli effetti dell'ULTRA quantificandone l'importanza nelle singole battaglie navali nel Mediterraneo.
La documentazione emersa dagli archivi britannici getta nuova luce su una serie di tragici avvenimenti che videro impegnata la nostra Marina, da Capo Matapan alle battaglie dei convogli: nessun tradimento bensì una superiorità tecnico-scientifica da parte nemica che fu sottovalutata dal comando italiano.


L'autore

Alberto Santoni, classe 1936, è stato a lungo titolare della cattedra di Storia militare presso l'Università di Pisa e docente di Storia navale presso l'Accademia navale di Livorno, dopo aver ricoperto nel passato anche l'incarico di direttore della sezione documentazione dell'Ufficio Storico della Marina. Tenente di vascello «ad honorem» per meriti storici e vicepresidente della Società di storia militare, ha pubblicato, con Mursia, Guerra segreta sugli oceani e Il primo Ultra Secret. La prima edizione del volume è stata anche tradotta e pubblicata in Germania.