Sidebar
-5%

Hass H.: Abissi inviolati. Alla conquista dei mari tropicali

: Copie disponibili in magazzino

: Scienza

: Ugo Mursia Editore

€18,05 €19,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Abissi inviolati
Alla conquista dei mari tropicali

Hans Hass

Pagine: 304
Codice: 17839
EAN 9788842587378
Collana: Biblioteca del mare-Immersioni e mondo sottomarino
Con inserto fotografico


Hans Hass è riuscito, in un'epoca come la nostra in cui tutto sembra già scoperto, a svelare continenti ancora sconosciuti: le zone sottomarine dei mari tropicali. Un gruppo di avventurosi lo ha seguito nelle profondità incontaminate e valenti biologi vi hanno effettuato le loro ricerche. Da quando Hass si è interessato al mondo sottomarino il nostro sapere sui segreti del mare sul mondo affascinante degli animali marini è andato vertiginosamente aumentando.

In volumi, che da anni sono esauriti, Hass ha raccontato le sue avventure sotto e sopra l'acqua. Questo libro le comprende tutte, dai primi tentativi in Mediterraneo fino ai grandi viaggi con un team di scienziati nell'oceano Pacifico verso le isole Galapagos e nell'oceano Indiano verso gli arcipelaghi delle Maldive e Nicobare con una nave il cui nome – Xarifa – divenne sinonimo di avventura e leggenda.

L'autore si pone in posizione critica verso gli abusi dell'immersione, verso la pesca subacquea con armi sempre più moderne che mettono in pericolo i mari del futuro; e alle domande sull'origine e sull'essere dell'uomo, argomenti di cui Hass si è sempre occupato, dà risposta secondo un'interessante ideologia e una moderna concezione della vita. Al lettore è qui offerta un'opera fondamentale sugli inizi e gli sviluppi della scienza sottomarina, con foto drammatiche e ricche di colore provenienti dall'archivio dell'autore stesso.


L'autore
Hans Hass, nato a Vienna nel 1919, ha studiato a Vienna e a Berlino dove si è laureato nel 1943 in scienze naturali. Dal 1939 ha guidato diverse spedizioni nei mari tropicali; nel 1950 ha fondato l'Istituto Internazionale delle Scienze Sottomarine a Liechtenstein. Dal 1958 si occupa prevalentemente di argomenti scientifici e dei limiti della biologia. In questi ultimi anni ha ripreso la sua attività di esploratore e di fotografo subacqueo. 


Rassegna stampa