Sidebar
-5%

Harrison Matthews L.: Storia naturale dei cetacei

: Non disponibile

: Scienza

: Ugo Mursia Editore

€18,05 €19,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Storia naturale dei cetacei
L. Harrison Matthews

Pagine: 240
Codice: 17845
EAN 9788842587361
Collana: Biblioteca del mare-Immersioni e mondo sottomarino
Con inserto fotografico


Sebbene l'osservazione e lo studio dei Cetacei si possano far risalire addirittura ad Aristotele, è praticamente soltanto dagli anni '20 di questo secolo che si è proceduto in quella direzione con metodo scientifico. In questi ultimi decenni la conoscenza di tali Mammiferi marini si è enormemente ampliata permettendo una migliore classificazione e una definizione più corrette delle diverse specie. Naturalmente lo scopo primario delle osservazioni era commerciale, tuttavia un certo numero di scienziati si è dedicato a questi studi esclusivamente per autentico, profondo interesse scientifico, mosso dal desiderio di "fare qualcosa" per questi animali che sono le maggiori creature viventi del nostro globo. È il caso appunto dell'autore del presente volume che, in queste pagine, intende sfatare molte delle credenze erronee e delle "mezze verità" sull'argomento e aprire la strada ad una più approfondita conoscenza dei Cetacei.

Il testo, dopo un capitolo preliminare che illustra la storia della letteratura specializzata in proposito, prende in esame i Cetacei considerandone innanzitutto le caratteristiche generali per passare successivamente alla descrizione dei vari sottordini e delle singole famiglie giungendo infine a quella dei differenti individui. Mette inoltre in luce lo straordinario adattamento di questi Mammiferi all'ambiente e studia nei dettagli i loro meccanismi di nutrizione, di riproduzione, di sviluppo e di migrazione stagionale.

Vengono qui attentamente esaminati anche i vari studi e le ipotesi sul sistema di ecolocazione che i Cetacei possiedono a un livello sviluppatissimo, e persino i risultati delle registrazioni dei vari suoni riprodotti poi artificialmente dall'uomo per studiare le reazioni degli esemplari allevati in cattività.

Un particolare capitolo, infine, è dedicato allo studio dei parassiti dei Cetacei, delle malattia che li colpiscono e dei loro nemici (il principale dei quali è l'uomo stesso). Conclude il volume un'appendice – a cura di Guido Badino – sui Cetaceci che si possono incontrare nel Mediterraneo.


L'autore
L. Harrison Matthews, laureato a Cambridge, è stato docente di Zoologia presso l'Università di Bristol e direttore della Zoological Society di Londra. Ha partecipato, nel 1924, alla spedizione del Discovery, la prima nave appositamente attrezzata per lo studio dei Cetacei in particolare nei mari glaciali, ed ha svolto ricerche biologiche in tutto il mondo. Ha pubblicato numerosi saggi e vari articoli su riviste specializzate.


Rassegna stampa