Sidebar
-5%

Bellabarba S.-Osculati G.: Royal Caroline (1749). Con 15 piani di costruzione

: Non disponibile

: Mare

: Ugo Mursia Editore

€44,65 €47,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Royal Caroline
(1749)
Sergio Bellabarba - Giorgio Osculati


Pagine: 132
Codice: 17976
EAN: 9788842587583
Collana: Biblioteca del mare - Le strenne del mare
Con inserto fotografico a colori e piani di costruzione


Varie vicende, importanti o poco note, relative alla dinastia reale inglese degli Hannover (il matrimonio di Giorgio II d'Inghilterra con Carolina di Hansbach, per esempio o la rischiosa traversata del Mare del Nord di Charlotte di Mecklebmurgh-Strelitz per andar sposa a Giorgio III) sono connesse con la vicenda di questo elegantissimo e sontuoso yacht reale, uno dei più belli che siano stati mai costruiti.

A parte l'estetica, la Royal Caroline segnò un punto importante nella storia delle costruzioni navali inglesi, perché fu il capostipite di una lunga serie di fregate durante il periodo dell'effettivo predominio inglese sui mari, periodo in cui la monarchia ebbe una parte attiva e una influenza profonda sul governo dello Stato. E la Royal Caroline, propio per la sua qualità di yacht reale, era la sintesi del sapere e dell'esperienza dei cantieri navali inglesi, il prodotto di una lunga evoluzione.

In questo volume la nave e la sua storia sono descritte sulla base dei documenti degli archivi inglesi (a partire dall'ordine di costruzione firmato da George Hanson), dei piani originali, dell'Architecturea Navalis Mercatoria, dello svedese Frederik af Chapman, del quadro di John Clevely, della corrispondenza sui costi di costruzione (che superarono i preventivi: nulla di nuovo sotto il sole!) fra il cantiere navale di Depford e il Navy Board. Sono stati utilizzati, inoltre, i diari di bordo e le note biografiche dei vari capitani che la comandarono, fino all'ordine di demolizione del 1820.

Le illustrazioni nel testo e le 15 tavole fuori testo, infine, sono la prova più immediata dell'accuratezza della ricerca condotta dagli autori, che hanno creato quello che si può definire, un vero e proprio "monumento" alla Royal Caroline, di sicuro interesse per tutti gli appassionati della vela e della storia della marineria.