Sidebar
-5%

Porri G.-Sarno M.: Storia della Serie A

: Copie disponibili in magazzino

: Sport e Hobby

: Ugo Mursia Editore

€19,00 €20,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Storia della Serie A
Dal girone unico a Superga (1929-1949)

Gabriele Porri - Michele Sarno

Pagine: 432
Codice: 18803
EAN 978-88-425-4587-3
Collana: Calcio, bicicletta e altri sport


«Se siete appassionati di storia e vi dicono "Ottobre 1929", lo identificate subito con il crollo di Wall Street, preludio alla Grande depressione. Ma, se siete tifosi di calcio, l'ottobre del 1929 corrisponde per voi all'inizio della Serie A a girone unico, il campionato fortemente voluto dal regime fascista per allinearsi ai tornei delle principali nazioni europee.»

L'Ambrosiana di Meazza, la Juve dei record, il Bologna «che tremare il mondo fa». E poi Orsi, Piola, Mazzola, Biavati. Gli anni bui del Milan e quelli straordinari del Grande Torino. Un viaggio attraverso i due decenni (1929-1949) in cui il gioco del calcio è diventato un fenomeno di massa e uno strumento di propaganda del regime di Mussolini. Squadre e campioni vengono presentati in azione, domenica dopo domenica, stagione dopo stagione, in un avvincente racconto, ricco di aneddoti curiosi e di personaggi più o meno noti, in cui il nostro sport nazionale giocato in Serie A e le forti emozioni che ha suscitato in milioni di tifosi si mescolano con gli avvenimenti politici che hanno segnato per sempre la storia del nostro Paese.


Gli autori
Gabriele Porri è nato a Broni nel 1969 e vive a Roma. Attualmente è redattore di Fabbricainter.com di cui è l'esperto di storia interista e collabora con il mensile «Calcio2000». Con Mursia ha pubblicato, insieme al Collettivo Baüscia, Manuale di «Prostituzione intellectuale» (2009) e Triplete. Ovvero la prostituzione intellectuale non si ferma mai (2010).

Michele Sarno è nato a Roma nel 1976. Laureato in Scienze Politiche, lavora presso la Regione Lazio. Appassionato di ogni genere di sport, tennis e calcio in particolare, è al suo primo libro.

 


 

Rassegna stampa
24.12.2011 Corriere dello Sport