Sidebar
-50%

Parrini M.: Pietro Chesi, il ciclista in camicia nera

: Non disponibile

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€7,50 €15,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Pietro Chesi, il ciclista in camicia nera
L'uomo che batté Binda e morì fucilato
Mauro Parrini
Con inserto fotografico

Pagine: 174
Codice: 18821
EAN 978-88-425-5214-7
Collana: Storia, Biografie, Diari-Storie generali e particolari

«Pietro Chesi viene condotto in una delle stradine vicino a Palazzo Vecchio. Lo mettono al muro e lo fucilano. Il sangue di un vincitore della Milano-Sanremo non è diverso da quello degli altri ammazzati. Anche il suo è il sangue di un vinto.»

L’epopea del ciclismo degli anni eroici e l’Italia popolare del Ventennio rivivono attraverso il ritratto di due temperamenti e di due destini opposti: quello di Alfredo Binda, il campione invincibile di Cittiglio, grande protagonista del ciclismo tra le due guerre, e Pietro Chesi, detto Pelo, oscuro indipendente, o diseredato, come lo definivano le cronache sportive dell’epoca, che, fuori dalle corse, abbracciò l’ideologia fascista indossando la camicia nera. Mauro Parrini ricostruisce le vicende di Binda e Chesi (coetanei, classe 1902) alternandole in un’avvincente narrazione, una corsa di coppia contro il tempo, come una volta si correva il Trofeo Baracchi. Tra i due la differenza di valore era abissale, ma a Pelo riuscì l’impresa di trionfare alla Milano-Sanremo del 1927 davanti al fuoriclasse varesino, vincendo la sua prima e unica competizione importante. Terminata l’attività agonistica, dopo l’armistizio divenne un milite della RSI. Accusato di delazione e collaborazionismo, fu catturato dai partigiani e fucilato a Firenze nel 1944. La fine di un’esistenza sempre vissuta al limite del traguardo.

L'autore
Mauro Parrini, nato a Carmignano (Prato) nel 1961, vive tra il Piemonte e la Lombardia, ma le sue radici sono toscane, in una terra ricca di storie e di ciclismo come poche altre al mondo. Prima di questo libro ha pubblicato la raccolta di aforismi A mani alzate e Cento e lode, un dizionario-pamphlet in cento voci sulla scuola italiana.

 Il titolo è in vendita in libreria e nei bookstore online.
A seguire il link alla scheda del prodotto su Amazon.it e Ibs.it