Sidebar
-5%

Cavalcanti O.: Il libro d'oro della cucina e dei vini di Calabria e Basilicata

: Copie disponibili in magazzino

: Cucina

: Ugo Mursia Editore

€20,90 €22,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Cucina e vini di Calabria e Basilicata
Ottavio Cavalcanti

Pagine: 370
Codice: 19414
Prezzo: 22,00
EAN: 9788842535591
Collana: Golosia

 


 

La cucina calabrese e lucana ha origini antichissime: alcune ricette risalgono addirittura alla tradizione greca e a quella romana, altre agli arabi, ai normanni, agli spagnoli, ai francesi, a testimonianza di una serie di presenze registrate nella storia. Una cucina gloriosa, quindi, carica di tradizioni che è stata giustamente riscoperta e rivalutata. Il ricco «panorama gastronomico» delle due regioni qui presentato è caratterizzato da una notevole inventiva, che riesce a trasformare sostanze semplici in veri e propri «trionfi» degni dell'arte culinaria più raffinata: intingoli e salse di complessa realizzazione nobilitano in modo gustoso la più modesta delle pietanze conferendole quel sapore intenso tanto ricercato dagli estimatori.
E accanto a questo patrimonio di ricette l'autore non ha dimenticato un'altra celebre ricchezza calabro-lucana: il vino. Aglianico del Vulture, Cirò, Greco di Gerace e molti altri vini che si accompagnano felicemente ai cibi di queste regioni e riescono a suscitare emozioni e piaceri sconosciuti.

 


 

L'autore
Ottavio Cavalcanti è ordinario di Storia delle Tradizioni Popolari nell'Università della Calabria e dirige il Centro Interdipartimentale di Documentazione Demoantropologica dello stesso ateneo, ed è membro del Forum Unesco, Università e Patrimonio. Vanta un'ampia produzione saggistica e ha effettuato ricerche in Italia e all'estero (Polonia, Grecia, Francia, Spagna). Fra i temi da lui privilegiati figura quello alimentare, trattato a livello antropologico-culturale e gastronomico, ma anche in trasmissioni radiofoniche, documentari scientifici e divulgativi come quelli realizzati per la RAI.