Sidebar
-50%

Arigoni B.: La difesa Tarrash

: Copie disponibili in magazzino

: Giochi

: Ugo Mursia Editore

€6,25 €12,50

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

La difesa Tarrasch
Bruno Arigoni

Pagine: 136
Codice: 19640
EAN: 9788842523512
Collana: I Giochi - Scacchi


Gli scacchi sono un gioco vecchio di oltre due millenni, ma soltanto in epoche relativamente recenti si è compresa l’importanza di elaborare una «strategia» che faccia perno su concetti generali. Le tappe di questa «evoluzione strategica» del gioco sono segnate da giocatori geniali che precorsero i loro tempi riuscendo a individuare i concetti su cui si fondarono gli sviluppi successivi. Uno di costoro fu il tedesco Siegbert Tarrasch, fondatore della cosiddetta «scuola classica». Profondo pensatore e teorico, fu il primo a comprendere che forza e debolezza potevano coesistere in uno stesso punto, e ciò gli permise di ideare la sua difesa contro il gambetto di Donna –1. d4 d5 2. c4 e6 3. Cc3 e 5!– nella quale il Nero si fa creare un pedone isolato in d5 trovando un’adeguata compensazione dinamica nel controllo sul centro e nel vantaggio di spazio che proprio tale debolezza gli garantisce. Il tempo ha riconosciuto i meriti e la lungimiranza del grande teorico tedesco, e la difesa Tarrasch è sopravvissuta a tutti i tentativi di demolizione, riuscendo ad ascrivere tra i suoi più accaniti sostenitori persino l’attuale campione del mondo PCA Garry Kasparov. Questo libro non è dunque soltanto un semplice trattato monografico, ma un vero e proprio distillato di storia degli scacchi, che l’autore ci fa rivivere attraverso l’accurata scelta degli esempi, riuscendo a dimostrare che la concezione di Tarrasch ancora oggi viva e pulsante.

 


 

L'autore

Bruno Arigoni è nato ad Alatri, in provincia di Frosinone, nel 1965. Maestro di scacchi nel gioco per corrispondenza, nonché Candidato Maestro nel gioco a tavolino, è autore de L’attacco Marshall della Partita Spagnola, già pubblicato in questa stessa collana. Ha scritto inoltre svariati articoli di argomento storico, culturale e aneddotico pubblicati sulle riviste «Scacco!» e «L’Italia scacchista».

 


 

 

Rassegna stampa:

Rassegna stampa siti internet, tv e radio: