Sidebar
-5%

Beguin P.-Besse J.: 66 mani da insonnia

: Non disponibile

: Giochi

: Ugo Mursia Editore

€10,93 €11,50

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

66 mani da insonnia
Pierre Béguin
Jean Besse

Pagine: 160
Codice: 19941
Prezzo: 11,50
EAN: 9788842513926
Collana: Biblioteca dei giochi - Bridge

 


 

Gli autori hanno modestamente intitolato questo appassionante piccolo volume 66 curiosités; ma esso è molto di più che una semplice raccolta di mani particolari o straordinarie. Tutti i giocatori di bridge, dai principianti agli esperti, conoscono l'insonnia affascinante e tormentosa che segue una competizione impegnativa, in cui le diverse combinazioni di onori e le varie strutture distributive vissute al tavolo incalzano come fantasmi la mente del giocatore, ossessionandolo con il rammarico di occasioni perdute o di problemi non risolti.
Questo eccellente volume ripercorre itinerari fantastici di questo tipo, offrendo ai lettori un impareggiabile campionario di situazioni inattese di gioco cui soltanto l'abilità tecnica e la preveggenza psicologica possono impedire di trasformarsi in incubo.

 


 

Gli autori
Pierre Béguin, giornalista di bridge per la «Gazette de Lausanne» fin dal 1949, è stato partner del grande Jean Besse negli anni di comune studio al Politecnico di Zurigo.
Jean Besse, fuoriclasse europeo, è senza dubbio il più grande giocatore svizzero di ogni tempo. Membro della squadra nazionale nelle Olimpiadi 1960, 1964, 1968 e in ben 12 Campionati Europei, ha inoltre fatto parte della Rappresentativa Europea nella Bermuda Bowl del 1954. Scrittore di grande successo, è autore del sistema dichiarativo «Acol Svizzero». Redattore di bridge dal 1971 sul «Journal de Genève», ha vinto la competizione Bols Bridge Tips nel 1976.