Sidebar
-5%

Marchesini R.: Ricordi di animali

: Copie disponibili in magazzino

: Animali

: Ugo Mursia Editore

€15,20 €16,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Ricordi di animali
Roberto Marchesini

Pagine: 246
Codice: 20338
EAN 9788842552741
Collana: Gatti, cani e altri animali


Il comportamento della mantide mi faceva riflettere su quella natura naturans così spietata verso le sue creature, eppure così prodiga di doni. Quali considerazioni si potevano fare? La mantide ti costringe a riflettere perché il suo stesso portamento, apparentemente in preghiera, assorta e curiosa di mondo, quasi affacciata da quei due occhi globosi e da quel puntino nero che ti segue in ogni prospettiva, è esso stesso l’emblema della contraddittorietà della natura. Bella e terribile.

La biografia di ogni persona è costellata di esperienze più o meno insolite, di libri che fanno sognare o sudare le fatidiche sette camicie per comprenderne il senso, di amori più o meno platonici, di amicizie che sorprendono, amareggiano, talvolta persino salvano. Spesso però si dimentica che i ricordi sono anche costellati di animali che, come spiriti guida, folletti dispettosi, ispiratori o maestri hanno impresso decise traiettorie al corso della vita di ognuno di noi.

Ho perciò voluto ripercorrere con la memoria alcuni momenti importanti della mia storia, lasciando che fossero proprio gli animali a emergere, a dare colore ai ricordi, perché così appaiono nella mia mente. Sono perciò Ricordi di animali, presenze che restano al di là della loro effimera esistenza, troppo breve per noi che costruiamo in quelle relazioni la nostra identità.


L'autore
Roberto Marchesini (Bologna 1959), etologo, filosofo e scrittore, insegna in diversi atenei e tiene conferenze in tutto il mondo sulla relazione tra l’uomo e le altre specie. Affianca alla ricerca filosofica al-l’interno della corrente postumanista nella quale è conosciuto per Post-human (2002) e Il tramonto dell’uomo (2009), un’intensa attività narrativa dove si ricordano Il dio Pan (1988), Uscendo da Lauril (1998), Eko e Pan (2000) e Specchio animale (2000). Nel 1997 fonda SIUA (Scuola di Interazione Uomo-Animale), di cui è direttore, grazie alla quale promuove corsi di alta formazione sulla relazione con gli animali familiari.


Rassegna stampa

Rassegna stampa siti internet