Sidebar
-5%

Sallustio: De coniuratione Catilinae (introduzione, traduzione e note di Flocchini N.)

: Copie disponibili in magazzino

: Letteratura

: Ugo Mursia Editore

€8,84 €9,30

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

De coniuratione Catilinae - La congiura di Catilina
Gaio Sallustio Crispo
a cura di Nicola Flocchini

Pagine: 216
Codice: 21258
EAN: 9788842515746
Collana: GUM - I classici


Sullo sfondo della congiura di Catilina si intravede un tessuto sociale lacerato. La lotta per il potere vede opposti una nobiltà conservatrice, arroccata nella difesa miope dei suoi privilegi, e un ceto di "uomini nuovi", tanto mediocri quanto ambiziosi. Da tale palude emergono, secondo Sallustio, soltanto due grandi figure: quella di Catone, difensore intransigente dei valori antichi, e quella di Cesare, aperto alle nuove istanze proposte da una società in continuo movimento.
La narrazione degli eventi lascia spesso il posto alla riflessione politica e morale, in un'opera densa di pathos e ricca di drammaticità, che si avvale di una scrittura per molti versi rivoluzionaria, caratterizzata da un periodare asimmetrico e dalla ricerca di concisione e sentenziosità.
Testo latino a fronte e note del curatore.


L'autore
Gaio Sallustio Crispo (86 a.C. - 35 a.C.), ritiratosi dalla vita politica, si dedicò all'otium letterario: scrisse le monografie De coniuratione Catilinae e Bellum iugurthinum.