Sidebar
-50%

Ajtmatov C.: Addio Gul'sary ( Bazzarelli E.)

: Non disponibile

: Letteratura

: Ugo Mursia Editore

€4,65 €9,30

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Addio Gul'sary
Cingiz Ajtmatov

Pagine: 200
Codice: 21265
EAN: 9788842585732
Collana: GUM


Nel romanzo rivivono l'anima della gente kirghiza, la sua civiltà essenzialmente pastorale, i suoi costumi, le sue antiche tradizioni, i suoi sentimenti più genuini. Ma rivive anche il periodo esaltante della rivoluzione rissa che vede tutto un popolo impegnato nella trasformazione delle proprie strutture politiche, economiche e sociali.
Un lavoro irto di difficoltà, contrasti, opportunismi e ambizioni meschine che amareggiano e mortificano Tanabaj, un uomo semplice e retto, alieno per natura da meschinità e menzogna. Legato a quello di Tanabaj il dramma di Gul'sary, simbolo di libertà, intesa come esigenza primaria di ogni uomo, di cui nessuno, sia uomo sia cavallo, può fare a meno.


L'autore

Cingiz Ajtmatov è stato uno dei più affermati scrittori del Kirghizistan.
Premio Lenin nel 1963, tra le sue opere più significative ricordiamo Dzamilja (1958), La nave bianca (1970), e Il patibolo (1986), tutte pubblicate da Mursia.