Sidebar
-5%

Conrad J.: La linea d'ombra (presentazione di Curreli M.)

: Copie disponibili in magazzino

: Letteratura

: Ugo Mursia Editore

€8,84 €9,30

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Lo stesso Conrad definì La linea d’ombra (1917) ‹‹non u racconto, in realtà, ma una vera e propria biografia››. Un giovane capitano al suo primo comando, soltanto dopo aver esorcizzato lo spettro del precedente comandante e aver superato una fase di calma piatta e di febbri malariche che hanno ridotto l’equipaggio allo stremo, potrà dire di aver varcato l’invisibile ‹‹linea d’ombra›› che separa la giovinezza dalla maturità.

Racconto straordinariamente terso, positivo, considerato un classico anche da critici esigenti come Pavese e F.R. Leavis, La linea d’ombra esalta le virtù semplici, primordiali, di cui protagonista è l’incarnazione: ‹‹Scoprii quanto ero marinaio, di cuore, di mente, e, per così dire, fisicamente-soltanto uomo di mare e navi; il mare unico mondo che avesse importanza, e le navi banco di prova di virilità, di temperamento, di coraggio e fedeltà- e di amore››.