Sidebar
-5%

Alfieri V.: Commedie 2 ( Costa S.)

: Copie disponibili in magazzino

: Letteratura

: Ugo Mursia Editore

€6,94 €7,30

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Commedie 2
I Troppi - L'Antidoto
Vittorio Alfieri
a cura di Simona Costa

Pagine: 240
Codice: 21304
EAN: 9788842504931
Collana: GUM


Composte negli ultimi anni di vita (1801-1803), in antagonistico conflitto con le malattie ricorrenti e lo spettro imminente della morte, le Commedie alfieriane si pongono a clou di una lunga fedeltà al "comico" che lo scrittore aveva coltivato sin dai suoi primi esercizi letterari.
Della tetralogia politica -L'Uno, I Pochi, I Troppi, L'Antidoto- che si proponeva necessario pendant alle tragedie della libertà, appaiono ora gli ultimi due testi, in cui il discorso sul potere si fa prima accensione polemica contro il governo popolare per diventare poi allegoria politica e ricorso al regno dell'utopia.

 


L'autore

 

Vittorio Alfieri (1749-1803), poeta e drammaturgo italiano, fu uno dei più grandi interpreti delle istanze patriottiche in epoca prerisorgimentale e il maggiore poeta tragico del Settecento.
Nobile di famiglia, frequentò l'Accademia militare di Torino e, a conclusione degli studi, intraprese numerosi viaggi attraverso l'Europa.
Nel 1775 tornò a Torino ed esordì come drammaturgo con la tragedia Cleopatra, che riscosse un grande successo. In seguito si trasferì a Firenze, dove si dedicò esclusivamente all'attività letteraria.


Il curatore

Simona Costa insegna Letteratura italiana contemporanea presso l'Università degli studi di Roma Tre.
I suoi studi sono orientati nell'area otto-novecentesca, a partire da d'Annunzio e Pirandello; si è dedicata anche alla transizione tra Settecento e Ottocento, e in particolare alle opere di Alfieri, mettendo in luce la loro moderna carica innovativa.