Sidebar
-5%

Bronte E.: Cime tempestose

: Copie disponibili in magazzino

: Letteratura

: Ugo Mursia Editore

€8,84 €9,30

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Cime tempestose
Emily Brontë

Pagine: 312
Codice: 21430
EAN: 9788842517016
Collana: GUM

 


Edito per la prima volta nel 1847, opera prima e unica di un'inesperta e modesta ragazza di campagna, scomparsa l'anno successivo, ancora sconosciuta, a a soli trent'anni, Cime tempestose ha incontrato, dopo l'iniziale incomprensione dei contemporanei, un successo affettuoso e travolgente. Successo che va oltre la stessa rappresentatività dell'opera (campione e modello di un certo tipo di letteratura romantica) per sfiorare la definizione di capolavoro universale.
La passione di Catherine e Heathcliff è selvaggia e violenta come il quadro stesso della natura in cui si svolge: anzi,  è   il mondo stesso della natura a fornire la misura dei protagonisti, a rivestire le loro vicissitudini dell'impeto e dell'ineluttabilità delle forse naturali.
Questo dramma della passione umana come destino metafisico, reso con un'intensità ossessiva e una carica di poesia fra le più alte mai raggiunte nella storia del romanzo.

 


L'autore

Emily Brontë (1818-1848), figlia di un pastore anglicano di origine irlandese, crebbe e visse nella brughiera dello Yorkshire, che la condizionò in tutti i momenti della sua breve vita. Terza di quattro fratelli (Charlotte e Anne, scrittrici, e Branwell, pittore), insieme alle sorelle scrisse una raccolta di versi editi con pseudonimo nel 1846.